Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SOUND
Travis Scott non si esibirà al prossimo Coachella Festival
2021-12-14 15:16:34
travis scott coachella
In seguito agli avvenimenti dell'Astroworld Festival, Travis Scott continua ad affrontare le conseguenze della tragedia che lo ha visto sfortunatamente protagonista: dopo il recente rinvio del drop delle Air Max 1 annunciato da Nike, e le pesanti richieste di risarcimento delle famiglie delle vittime, il rapper è stato colpito da due ulteriori ripercussioni.

La prima è l'interruzione della produzione della bevanda Cacti, lanciata da La Flame lo scorso marzo: nella giornata di venerdì, infatti, l'azienda Anheuser-Busch ha annunciato tramite un comunicato rilasciato a NBC News la definitiva soppressione del drink.
“Dopo attente valutazioni, abbiamo deciso di interrompere la produzione e lo sviluppo del brand Cacti Agave Spiked Seltzer. Siamo sicuri che i fan del brand sapranno comprendere e rispettare questa decisione”, queste le parole della ditta statunitense.

La notizia più grave è tuttavia un'altra, in quanto stando a quanto riportato da Variety, Travis Scott sarebbe stato definitivamente rimosso dalla lineup del prossimo Coachella Festival.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE Sound (@soundoutservice)



La possibilità di una soluzione simile aveva iniziato a palesarsi quando dopo i fatti di Houston era comparsa online una petizione (che ad oggi conta oltre 60.000 firme) per impedire che Scott si esibisse sul palco dell'evento. Vani sarebbero stati i tentativi di salvare la performance, nonostante sembra che l'artista si sia addirittura offerto di suonare gratis.

Travis Scott era stato annunciato come headliner della sedicesima edizione del festival a gennaio 2020, prima del forzato rinvio dovuto alla pandemia. Il Coachella 2022 si terrà il tra il 15 e il 24 aprile del prossimo anno, e non è ancora stato comunicato chi sostituirà il rapper sul palco.

Per ulteriori aggiornamenti continuate a seguire la sezione Sound del nostro sito e la pagina Instagram ad essa dedicata.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...