Nicolò Barella indossa Kit Away Inter 2020/2021
STYLE

I migliori Away Kit 2020/2021 dei club italiani di Serie A

di Aldo Abronzino
2020-08-07 16:42:50
La stagione calcistica 2020/2021 è alle porte, e sicuramente porterà con sè una serie infinita di interrogativi, considerati anche i provvedimenti inediti messi a punto per riuscire a portare a termine le competizioni ancora in corso.

Se da un lato è ormai noto che il campionato di Serie A 2020/2021 avrà inizio a partire dal prossimo 19 Settembre, dall’altro lato il mese di Agosto rischia di essere il più decisivo dell’anno, considerato che nel giro dei prossimi 20 giorni verranno disputati i match risolutivi per l’aggiudicazione di Champions ed Europa League con l’inedito format delle “Final Eight”, ossia turni a eliminazione diretta.

Nonostante i club più prestigiosi al mondo siano dunque ancora profondamente focalizzati sulle prossime partite, sperando di passare il turno e avvicinarsi il più possibile alla finale, le società e i loro rispettivi sponsor tecnici stanno iniziando già da tempo a presentare le divise ufficiali per la prossima stagione, attirando la curiosità dei tifosi e di possibili nuovi acquirenti.

Dopo aver dato uno sguardo alle maglie casalinghe dei top club europei, e aver analizzato l’interessantissimo concept sviluppato da Puma per il Milan, stavolta vogliamo aprire quindi una parentesi sui migliori Away Kits presentati per il momento dalle squadre italiane.

Iniziamo dall’Inter, che ha sfruttato la sua storica e ferrea collaborazione con Nike per realizzare una jersey davvero stravagante, dal profumo di passato. Si tratta appunto di una divisa bianca, impreziosita da un pattern a scacchiera nero e azzurro che la ricopre per intero, a eccezione dell’apposita zona sulla quale sono impressi il numero e il nome dei giocatori. 
Questa divisa è un chiaro omaggio al movimento di design “Memphis”, sviluppatosi negli anni’80 a Milano grazie al lavoro di Ettore Scottsass e Michele De Lucchi, il cui stile riscosse un successo senza precedenti in tutto il mondo.




Qualche giorno fa è stata anche presentata la nuova away jersey della Roma, purtroppo fresca di eliminazione dagli ottavi di finale di Europa League.
Nello specifico, si tratta di una divisa molto sobria (anch’essa sviluppata da Nike e ispirata ai successi della squadra negli anni ‘80) che salta però immediatamente agli occhi per il suo design semplice ed estremamente raffinato.
Ideata nelle tinte del bianco sporco e contornata sui lati da due strisce rosse verticali, la divisa è poi impreziosita da un colletto giallo-rosso e dal logo alternativo del club, composto da una lupa stilizzata.



AS Roma Kit Away 2020/2021

Chiudiamo questo capitolo citando infine la seconda divisa della Juventus, presentata giusto qualche minuto fa, a poche ore dalla sfida decisiva di stasera contro il Lione.
Stavolta lo sponsor tecnico è adidas, e anche in questo caso possiamo toccare con mano l’intenzione sempre più spiccata dei club di assottigliare la distanza tra sport e lifestyle. Nelle eleganti tonalità del blue navy, questa jersey potrebbe essere tranquillamente indossata fuori e dentro il campo, offrendo in ogni caso una sensazione di comfort. Il colletto a “V” e le strisce gradient sulle maniche completano il look, sicuramente innovativo per la scuderia torinese.



Cristiano Ronaldo indossa Juventus Kit Away 2020/2021

Cosa ne pensate? Secondo voi qual è la divisa da trasferta più interessante tra le tre esaminate?
Per rimanere sempre aggiornati su altre curiosità e notizie di questo genere, ricordate di monitorare il sito e la nostra pagina Instagram ufficiale.
Ti potrebbe interessare
Da Emis Killa a Ghali: Quale squadra tifano i rapper italiani?
A quali storiche jersey si ispirano le nuove maglie dei club di Serie A più famosi?
La selezione delle terze maglie più interessanti per la stagione 2020/2021