Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Travis Scott lancia l'iniziativa “Project Heal” dopo gli eventi di Astroworld
2022-03-09 16:58:04
Travis Scott
Nei quattro mesi successivi alla tragedia dell'Astroworld Festival, nella quale hanno perso la vita 10 persone, Travis Scott si è tenuto quasi totalmente a distanza dall'esposizione mediatica, sia per metabolizzare quanto accaduto, che per riflettere su quali potessero essere le mosse giuste per far sì che non si verifichino nuovamente eventi del genere.

Nelle ultime ore, dunque, il rapper ha finalmente rotto il silenzio sui social, annunciando di aver ufficialmente avviato “Project Heal”, un programma filantropico volto a supportare iniziative comunitarie e in particolare a proporre “soluzioni reali per rendere qualsiasi evento il più sicuro possibile”, come descritto dall’artista nella caption del post pubblicato su Instagram.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da flame (@travisscott)



“Project Heal è un'iniziativa multilivello dedicata a fronteggiare le sfide che devono affrontare oggi i giovani, specialmente quelli che fanno parte di comunità emarginate e a rischio”, questo recita il comunicato ufficiale.

Al momento il piano è costituito da quattro proposte: un fondo scolastico dal valore di un milione di dollari, che sarà riservato agli studenti delle HBCU (Università storicamente afroamericane), programmi gratuiti dedicati alla salute mentale, un'espansione dei già esistenti CACT.US Youth Design Centers e soprattutto una conferenza dedicata alle soluzioni tecnologiche per la sicurezza degli eventi.

Dal canto suo, La Flame, che attualmente avrebbe già donato cinque milioni di dollari per il progetto, sembra intenzionato a usare le proprie risorse e piattaforma “per muoversi verso un cambiamento effettivamente perseguibile”, e ha affermato che quello che sta intraprendendo sarà un viaggio “che durerà per tutta la vita”, per lui e per la sua famiglia.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...