Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Gli obiettivi sostenibili di The North Face si estenderanno entro il 2025
2021-04-20 17:55:01
In occasione della 51° Giornata Mondiale della Terra in programma il prossimo 22 aprile, il colosso d'abbigliamento outdoor The North Face ha preso in considerazione nuove iniziative per promuovere capi eco-sostenibili e partecipare attivamente alla riduzione dell'inquinamento ambientale. 

Qualche mese fa vi avevamo già parlato di alcune soluzioni adottate dai più importanti marchi d'abbigliamento riguardo quest'importante tema, e di come The North Face avesse già lanciato un programma eco-sostenibile denominato Polybag Brigade in collaborazione con TerraCycle nel lontano 2011. Questa volta però, grazie all'aiuto di tre nuove iniziative denominate “Renewed Collection”, “Lifetime Warranty” e “Clothes the Loops”, l'azienda si impegnerà entro il 2025 a utilizzare materiali provenienti da fonti riciclate o rinnovabili, sperando che il poliestere e l'80% dei tessuti di nylon riusciranno a essere sostituiti entro il 2023. In particolare, il programma “Clothes the Loops” permetterà ai clienti di consegnare i capi e le calzature che non intendono più indossare presso i negozi e i punti vendita The North Face.

L'impegno del brand si estenderà anche ad altre aree che riguarderanno i dipartimenti "Operations", “Logistica” e “Packaging” nonostante, già dal lontano 2007, crediti di carbonio e certificati di energia rinnovabile siano stati acquistati per la gestione di queste sezioni e per ridurre l'impatto ambientale. Per il 2025 è prevista anche l'abolizione di tutti gli imballaggi di plastica monouso mentre, in programma per il 2022, il marchio ha intenzione di rilasciare una linea d'abbigliamento completamente circolare.

A tal proposito, per ampliare le conoscenze dei consumatori interessati, The North Face sta introducendo il sigillo “Exploration Without Compromise” che consentirà di riconoscere tutti i prodotti sostenibili del brand. Il distintivo rappresenterà gli articoli realizzati con almeno il 75% di materiali riciclati, organici e rigenerati, e sarà inserito sia nella vendita online che appositamente applicato sugli items negli store fisici. Con la speranza che tutto ciò possa realizzarsi nel minor tempo possibile, vi consigliamo di visitare il sito web The North Face per scoprire tutte le curiosità riguardo a tali iniziative.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...