Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Elon Musk è il nuovo proprietario di Twitter
2022-04-26 16:29:43
Elon Musk
Dopo un improvviso dietro front da parte del consiglio di amministrazione di Twitter, la telenovela che nelle ultime settimane ha visto protagonisti il social network dell'uccellino ed Elon Musk sembra finalmente volta al termine.

Nella giornate di ieri, infatti, l'azienda ha annunciato di aver raggiunto un accordo con l'imprenditore sudafricano per essere interamente acquistata al prezzo di 54,20 dollari ad azione, in un'operazione dal valore totale di 44 miliardi di dollari. L'affare è stato approvato all'unanimità dal board della società, che include anche il suo fondatore ed ex CEO Jack Dorsay.

L'offerta avanzata da Musk due settimane fa era stata inizialmente rifiutata, per poi essere rivalutata dalla compagnia una volta precisati i metodi di pagamento e le fonti dei finanziamenti: stando a quanto riportato dall'ANSA, il patron di Tesla dovrebbe investire di tasca propria ben 21 miliardi.




Una volta completata la transazione, che dovrebbe essere portata a termine entro la fine del 2022, Twitter diventerà ufficialmente un'azienda privata, lasciando definitivamente Wall Street.
L'obiettivo principale del miliardario resta quello di “sbloccare” il potenziale del social, rendendolo la piattaforma a favore della libertà di parola per eccellenza: “La libertà di parola è alla base della democrazia, e Twitter e la piazza della città digitale dove argomenti di vitale importanza per il futuro dell'umanità vengono discussi”, ha dichiarato Musk nella giornata di ieri.

Il comunicato, pubblicato proprio sotto forma di tweet, esprime gli ulteriori cambiamenti che il nuovo proprietario ha intenzione di apportare al social network, con questi ultimi che includono un algoritmo open source, la rimozione dei bot di spam e l'autentificazione di tutti gli umani.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...