Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SOUND
La classifica dei rapper che hanno guadagnato di più nel 2021
2022-03-02 16:50:31
Jay Z
La classifica degli artisti hip-hop più pagati del 2021, come emerso su XXL, è stata svelata nelle ultime ore per mano di Zack O’Malley Greenburg, giornalista della rivista statunitense Forbes. L'elenco in questione si basa sul reddito ante imposte per l'anno solare 2021, prima di detrarre le spese per agenti, manager, avvocati e spese varie.

A guidare il gruppo dei rapper più redditizi dell'annata da poco conclusa c'è nientemeno che Shawn Carter, in arte Jay-Z, che si aggiudica la prima posizione con un guadagno annuale di 470 milioni di dollari: nel 2021, il rapper miliardario ha venduto la maggior parte di TIDAL a Square Inc. per 302 milioni di dollari, mentre LVMH ha acquisito metà del suo marchio di champagne di lusso Armand de Brignac. Come conseguenza a queste operazioni finanziarie di successo, il suo patrimonio netto è salito al massimo storico, attestandosi a ben 1,5 miliardi di dollari.

Kanye West arriva subito dopo, in seconda posizione: nel corso del 2021 l'artista di “Donda” ha pubblicato l'attesissimo decimo album in studio, rilasciato i primi items della propria collaborazione con GAP e creato un device, lo Stem Player, che potrebbe continuare a fruttargli dei guadagni enormi. Nel frattempo, sappiamo che Ye ha guadagnato ben 250 milioni di dollari nel 2021, grazie principalmente al suo impero footwear YEEZY.

Il duo di “Watch the Throne” ha quindi facilmente trasceso la categorizzazione hip-hop, classificandosi tra i musicisti più pagati di qualsiasi genere musicale.

Proseguendo con la classifica, il redditizio business della vodka Ciroc di Diddy gli è valso il terzo posto con 75 milioni di dollari di guadagno, mentre Drake si attesta al quarto con 50 milioni.

Wiz Khalifa ha guadagnato 45 milioni di dollari grazie al suo impero industriale legato alla commercializzazione di marijuana legale, Khalifa Kush, ed è seguito da Travis Scott (38 milioni), DJ Khaled (35 milioni), Eminem (28 milioni) e J. Cole (27 milioni).

Doja Cat è l'unica rapper di sesso femminile presente nella top 10: l'artista di “Kiss Me More” ha guadagnato nel corso dell'anno ben 25 milioni di dollari, principalmente grazie all'esplosivo successo delle proprie canzoni e alle collaborazioni con Pepsi, Taco Bell e Candy Crush.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...