Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Bottega Veneta presenta la campagna Winter 2022, la prima sotto la direzione creativa di Matthieu Blazy
2022-08-31 15:30:40
1 di 10
La campagna di debutto di Matthieu Blazy come direttore creativo di Bottega Veneta è stata condivisa dal brand nelle scorse ore, soddisfacendo le aspettative di moltissimi appassionati mossi dalla curiosità di osservare l'evoluzione del nuovo operato della maison.

Il creativo francese ha assunto l'incarico dopo la partenza di Daniel Lee lo scorso novembre, e ha presentato la sua prima collezione a febbraio. L'obiettivo dello shooting, composto da 41 immagini, è quello di mostrare gli items da “una molteplicità di punti di vista”: proprio per questo motivo, Bottega Veneta ha incluso nel progetto una serie di fotografi, operatori e modelli per poter cogliere quante più prospettive possibili.

Quasi tutti i nomi coinvolti negli scatti sono fotografi con poche esperienze nel mondo della moda, ma si sono prestati appositamente allo shooting per promuovere il senso di inclusività che anima il progetto.

“Bottega Veneta è stata creata da un collettivo di artigiani. Questa è la storia e questo è il modo in cui abbiamo affrontato la campagna: insieme, con molti modi diversi di vedere”, ha dichiarato Blazy in un comunicato. “Bottega Veneta è essenzialmente pragmatica perché è un'azienda di pelletteria. Essendo specializzata in borse, ha a che fare con il movimento, con l'andare da qualche parte; c'è fondamentalmente un'idea di artigianato in movimento”.

I capi che figurano all'interno delle immagini sono abiti in pelle, blazer, maglioni decorati con motivi astratti, camicie classiche con bottoni, pantaloni sartoriali dal fit regular e, naturalmente, l'iconico intrecciato Bottega Veneta che fa la sua comparsa negli items di pelletteria come ad esempio le borse e gli stivali.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...