Astroworld Festival
SOUND

Travis Scott annuncia l'Astroworld Festival 2021

di Dario Simonetti
2020-11-11 15:40:08
Con la sospensione dei più importanti eventi live in tutto il mondo a causa dell'emergenza sanitaria in corso, le speranze di tutti i “ragers” sono riposte nell'arrivo del 2021. Travis Scott ha infatti già annunciato la terza edizione del suo Astroworld Festival.   



Quello organizzato dal rapper di Houston è uno degli eventi musicali più attesi di ogni anno, sin dalla sua nascita nel 2018. 
Solitamente programmato per il mese di Novembre, l'edizione del 2020 è stata chiaramente annullata, ma ci aspettiamo che nel 2021 l'esperienza sia più d'impatto che mai.

In attesa di informazioni ufficiali, ecco quello che sappiamo su Astroworld 2021.

Lineup



La Flame non è tipo da risparmiare sugli ospiti, come dimostrano le linuep degli anni scorsi, ricche di nomi tra i più blasonati dell'industria.
Lil Wayne, Young Thug, Gunna, Post Malone, Rae Sremmurd, gli Houston All Stars, Sheck Wes, Metro Boomin, Trippie Redd e Virgil Abloh sono gli artisti saliti sul palco per l'inaugurazione dell'Astroworld Festival. 
L'edizione del 2019, invece, ha visto esibirsi ospiti del calibro di Kanye West,  Pop Smoke, Rosalía, Gucci Mane, i Migos, Marilyn Manson, Pharrell Williams, Playboi Carti, DaBaby, Megan Thee Stallion, Tay Keith, Young Dolph, Key Glock, e Don Toliver.

Stando a quanto visto gli scorsi anni, possiamo dunque aspettarci solo nomi di livello, ovviamente oltre ad una performance da parte di Travis Scott stesso.

Merchandising



Il rapper classe '92 ci ha sempre abituato ad un merchandise curato nei minimi dettagli, imprimendo il marchio “Cactus Jack” su prodotti di qualsiasi tipo. Ovviamente l'Astroworld Festival non fa eccezione, come dimostrano i diversi articoli di apparel brandizzato rilasciati in occasione delle scorse edizioni. Vi consigliamo quindi di tenere sempre d'occhio il webstore ufficiale di La Flame.



Nuova musica?



Come già successo in passato con lo spoiler del brano "Give No Fxk", successivamente pubblicato dai Migos, Travis potrebbe approfittare dell'Astroworld Festival per far ascoltare ai suoi fan qualcosa di nuovo. Il suo prossimo album “Utopia” è sicuramente tra i più attesi dagli amanti del genere, ed il palco di Houston rappresenterebbe sicuramente il luogo ideale per immergersi nel nuovo capitolo della carriera del rapper, sempre che quest'ultimo non decida di pubblicarlo prima.

E se anche la terza edizione dovesse saltare?



“The Show Must Go On”: La Flame ha dimostrato negli scorsi mesi la sua affinità con le performance virtuali grazie all'impressionante show realizzato in collaborazione con Fortnite. In caso non si riescano a riprendere gli eventi dal vivo, quindi, non tutto sarebbe per forza perduto.

Una cosa è certa: Travis Scott ha dimostrato più volta di avere il tocco Mida's Touch, come testimoniano gli incredibili numeri del suo ultimo “Astroworld Tour", che ha generato un incasso record di 34 milioni di dollari, ed il recente successo della collaborazione con McDonald's.
Sicuramente Astroworld 2021 non sarà un'eccezione.
Ti potrebbe interessare
Travis Scott artista 2.0: “Astroworld” è il progetto musicale più influente dell’ultimo decennio
"Astronomical" è l’evento dell’anno: Travis Scott e Fortnite rivoluzionano il concetto di musica
Travis Scott compie 28 anni: Ripercorriamo le tappe della scalata al successo