Wiz Khalifa nuovo album
SOUND

Wiz Khalifa è tornato, ed è più fresco che mai

di Lorenzo Ferri
2020-04-20 15:08:16
Il 20 Aprile è un giorno particolare: non tutti sanno infatti che in questa data, scritta "all'americana" 4-20, si celebra la giornata mondiale della cannabis. E chi poteva essere il gran cerimoniere di questa particolare festività, se non il buon vecchio Wiz Khalifa?
Il rapper del Dakota, infatti, ha rilasciato nella notte The Saga of Wiz Khalifa, suo nono album in studio. Il progetto si compone di 7 tracce, e vede la partecipazione di diversi artisti di rilievo: tra i feat. troviamo infatti i nomi di Quavo, Tyga, Ty Dolla Sing e Logic, oltre a K CAMP e a Megan Thee Stallion.

The Saga of Wiz Khalifa

Il disco apre proprio con la rapper di Houston, che insieme a Wiz e Dolla Sign da vita Y U Mad, un bel pezzo prodotto da Mustard. Se l'open track dà le giuste vibes, la situazione migliora quando in scena entra anche mr. Huncho: Quavo porta a Out in space il suo carico di stile Migos, che si sposa alla perfezione con il flow cantilenante di Wiz, alzando il livello. Il primo vero acuto dell'album, però, si ha al primo secondo di Still Wiz, quando assieme alla risata del rapper riconosciamo le prime note di uno dei beat più iconici della storia dell'hip-hop, quello stesso beat prodotto da Dr. Dre, Scott Storch e Mel-Man nel 2001 per Still D.R.E., famosissimo brano del rapper/producer di Compton realizzato in collaborazione con Snoop Dogg. Il pezzo è un buon tributo, oltre che una buona reinterpretazione in chiave autobiografica, anche se sappiamo che scatenerà molte polemiche vista l'istituzione chiamata in causa.

Wiz Khalifa Snoop Dog

Il disco prosegue poi con due singoli estratti in questo 2020: stiamo parlando di Bammer, un bel pezzo in cui Mustard mette ancora lo zampino con un super-beat realizzato ad hoc per il flow di Wiz Khalifa, e Contact, brano realizzato in collaborazione con Tyga e che in meno di un mese ha raggiunto i 10 milioni di streams su Spotify, anche grazie all'ottima produzione di CuBeatz e Ronny J. Risultati che, siamo pronti a scommetterci, raggiungerà presto anche High Today: la traccia conclusiva, dopo Clouds in the air in collaborazione con K Camp, si apre con un ritornello cantato da Logic che ricorda molto gli ultimi Coldplay. Il pezzo è un brano dedicato, manco a dirlo, al consumo di cannabis, e ha delle atmosfere tra il chill out, la trap e il pop rock che la rendono una potenziale hit, uno di quei brani ricchi di summer vibes che hanno negli anni fatto la fortuna di Wiz Khalifa.

Wiz Khalifa Tyga
Ti potrebbe interessare
"Scusate se esistiamo" è il nuovo album di Dani Faiv: Scopriamo tracklist, feat e data di uscita
Due anni da "?": Chi è oggi X e cosa rappresenta?
I 5 album di cui il rap italiano avrebbe bisogno