Virgil Abloh
LIFESTYLE

Virgil Abloh preso di mira sui social per presunta avarizia

di Simone Dal Passo Carabelli
2020-06-01 21:03:45
La catena di eventi legata alla recente morte di George Floyd continua il suo flusso collegandosi per il secondo giorno di fila ad impatti mediatici relativi al fashion system: dopo gli assalti alle boutique ed ai negozi di abbigliamento più famoso della città di Los Angeles documentati nella giornata di ieri, le controversie si legano a poche ore di distanza alla figura di Virgil Abloh, che nelle ultime ore sarebbe rimasto vittima di una pioggia mediatica sulla piattaforma Twitter.

Dopo aver pubblicato uno screenshot ritraente il suo personale contributo fornito al fondo istituito negli ultimi giorni per sostenere le proteste pacifiche contro i crimini istituzionali di stampo razzial, il "Protesters' Bail Fund", il direttore creativo di Louis Vuitton menswear avrebbe ricevuto una pioggia di insulti interamente dedicata alla scarsa entità del contributo rapportato agli abituali introiti di matrice artistica.

Virgil Abloh sarebbe infatti stato accusato da alcuni fan stessi di aver dedicato una cifra troppo poco sostanziosa alla causa statunitense, effettuando un bonifico dal valore di 50$ esatti. Alcuni clienti hanno anche minacciato il designer di aver già cominciato a pensare a come disfarsi dei suoi prodotti, in seguito ad una inadeguata donazione che vale "appena la metà di un portachiavi Off-White".

Virgil Abloh Tweet
Virgil Abloh Tweet

Fateci sapere, nei commenti al nostro Instagram post, se anche voi ritenete che la somma depositata dal fondatore di Off-White sia effettivamente inadeguata o se invece il rispetto della libertà di donazione vada garantito anche in questo caso.

Ti potrebbe interessare
Le bizzarre Spike Sneakers di Walter Van Beirendonck?
Kanye e la collaborazione tra Nike e adidas: Cosa sta succedendo?
Kanye West ricatta la propria carriera musicale chiamando in causa Sony e Universal