adidas store
LIFESTYLE

Le vendite adidas tornano ad aumentare in Cina

di Dario Melotti
2020-06-04 17:26:49
Le vendite di adidas, come quelle di molti altri brand attivi nel mercato dello sportswear e non solo, erano crollate vertiginosamente in seguito al lungo lockdown che ha interessato la Cina già dalla fine del mese di Gennaio.

Dopo quasi 6 mesi, finalmente, il marchio tedesco, che a partire dal mese di Maggio ha iniziato a lavorare alle riaperture dei suoi punti vendita fisici in tutto il mondo, è tornato ad incrementare le sue vendite nel territorio asiatico.

adidas cina

Infatti in Cina il brand aveva già riaperto i battenti a partire da metà Aprile, e seppure nelle prime settimane le vendite sono rimaste più basse dell’anno precedente, con il passare del tempo, grazie soprattutto alla crescita delle vendite su e-commerce, che ha fatto si che i livelli tornassero lentamente alla normalità.

adidas ha inoltre dichiarato che nel secondo trimestre dell’anno, le vendite sul territorio cinese torneranno con ottima probabilità ai livelli dell’anno precedente, generando una ventata di ottimismo che fa ben sperare anche in Europa.
Ti potrebbe interessare
adidas YEEZY BOOST 350 V2 “Zyon”: Data di release, immagini ufficiali e dove acquistarle
adidas YEEZY BOOST 350 V2 "Bred": In arrivo il restock dell'anno?
adidas YEEZY BOOST 380: Svelata la line-up dei prossimi mesi