Travis Scott live 4k
STYLE

Quali sono i brand più indossati da Travis Scott?

di Simone Dal Passo Carabelli
2020-05-24 21:30:18
Il vertice dell'influenza stilistico/musicale degli ultimi mesi sembra ufficialmente aver conosciuto un detentore indiscusso, che dopo essere rimbalzato per numerose stagioni tra le mani di pilastri del calibro di Kanye West ed A$AP Rocky, è gradualmente andato a poggiare sulle mani del rapper statunitense più ascoltato del momento: stiamo parlando proprio del texano Travis Scott, che a soli 28 anni può vantare un potenziale di mass-influence davvero fuori dal comune.

Travis Scott Supreme Louis Vuitton

Ciò che caratterizza più significativamente l'impianto identitario dell'artista, oltre al percorso musicale stesso, è il proprio carattere stilistico incredibilmente marcato, che riesce ad indicizzare i consumi delle masse giovanili come pochissimi nella storia sono riusciti a fare.

A questo proposito, si mostra interessante scavare più a fondo sui percorsi stilistici di cui si nutre Scott, proprio in quanto fonte di ispirazione per milioni di giovani a livello internazionale. All'interno del suo preziosissimo armadio non possono mancare pezzi di maison di alta moda con cui ha avuto occasione di collaborare in passato: ricordiamo in particolar modo le frequenti apparizioni in outfit composti da capi Helmut Lang o Saint Laurent, il marchio parigino con cui il rapper ha iniziato a collaborare nel corso del 2019.

Travis Scott Air Jordan 4

I due marchi vengono spesso affiancati dalla presenza di pezzi d'archivio Supreme, BAPE e di altri influenti marchi streetwear, passando per importantissimi capi topwear firmati Balenciaga, Louis Vuitton e Rick Owens senza scordare le componenti di nicchia di Chrome Hearts, Awake NY ed EVISU, con una valorizzazione importante sia delle creazioni più importanti delle Maison di alta moda, sia dei marchi di strada più ricercati.

Travis Scott Chrome Hearts

Il comune denominatore alle particolarità del topwear e del bottomwear è il massiccio utilizzo di sneakers, con un occhio di riguardo per le retro silhouettes Nike, come ben si può notare dal considerevole numero di silhouettes reinterpretate assieme al marchio di Beaverton. Al rapper statunitense si deve infatti il rilascio di importanti pilastri degli ultimi mesi come Air Jordan 1 e Nike SB Dunk.

Travis Scott Dunk

Importantissima infine la componente merchandise Cactus Jack, che viene spesso indossato da Scott come efficace strumento di sponsorizzazione e di indicizzazione delle vendite, che per come abbiamo potuto osservare fino ad ora, funziona senza la minima sbavatura.

Travis Scott Dunk Air Jordan 1
Ti potrebbe interessare
Quali sono i trend più importanti diffusi da Travis Scott?
EVISU x Travis Scott: Quali items comporranno la collezione?
Chrome Hearts: Scopriamo il brand indossato da Travis Scott, Bella Hadid e Virgil Abloh