Travis Scott SB Dunk Low
SNEAKERS

Travis Scott: il Re Mida che trasforma in oro le SB Dunk Low

di Aldo Abronzino
2020-04-15 19:06:32
L’enorme influenza sul pubblico di cui Travis Scott gode nel periodo recente non è di certo una nostra scoperta, lo testimonia l’evidenza.

In molti hanno definito il rapper di Houston “Re Mida”, capace cioè di trasformare in oro qualsiasi cosa che gli passi tra le mani. Riteniamo tuttavia che questa definizione sia paradossalmente riduttiva nei confronti dell’artista, capace di dedicare corpo e anima ad ogni suo progetto, studiando minuziosamente tutte le mosse da compiere. Non si parla dunque di pura casualità: che si tratti di musica, di sneakers o di abbigliamento Travis si mette in gioco nel momento in cui sa di poter dare il proprio contributo a un progetto, riuscendo a farlo completamente suo e rendendolo quindi unico nel suo genere.

Travis Scott Outfit Supreme
Come tutti sappiamo, ormai da un paio di anni l’artista statunitense ha siglato un redditizio accordo con Nike, diventando l’uomo copertina del marchio di Beaverton e riuscendo in pochissimo tempo a trasformare i suoi prodotti in un must-have per ogni appassionato del settore.

Tra i tanti meriti che ci sentiamo di attribuire a Travis Scott, senza dubbio non possiamo esimerci dal citare il grandissimo contributo che il rapper ha dato per riportare in auge le Nike SB Dunk Low, sparite da tutti i radar ormai da anni. Grazie alla recente release della sua personale rivisitazione di questa silhouette, in molti hanno iniziato a riavvicinarsi al prodotto, donando effettivamente una “seconda vita”alla sneaker.

Travis Scott Outfit Nike
Ma non è finita qui: Travis non si limita infatti solo a creare nuovi item da mettere in commercio, ma riveste in pieno il ruolo di main ambassador del brand con lo Swoosh: sono innumerevoli infatti i Nike outfits del rapper di Houston che abbiamo potuto ammirare nell’ultimo periodo.

Travis Scott Lamborghini Aventador 
Non si tratta di una coincidenza e i fatti ce ne danno conferma. Dal momento in cui Nike ha dato il via alla campagna di restaurazione dell’immagine delle Dunks, sono apparsi sul web decine di look sfoggiati da Travis Scott impreziositi proprio da questa scarpa spesso rivisitata in una versione limitatissima.

La cosa davvero incredibile è che nel giro di pochissimo tempo dalla pubblicazione di questi scatti, ogni SB Dunk Low indossata da Travis è stata oggetto di un vertiginoso incremento del suo resell price. Le "What the Dunk", le "Homer" e le "Cherry" in collab con Stüssy sono solo alcuni esempi.

Visualizza questo post su Instagram

The “Travis effect” on Nike Dunks is too real 😭🔥🌵

Un post condiviso da Complex Sneakers (@complexsneakers) in data:



In conclusione, è davvero interessante analizzare questi dati, che non fanno altro se non avvalorare la nostra tesi: Travis Scott è il Re Mida del momento.
Ti potrebbe interessare
Le release da non perdere nel fine settimana
La geniale mossa pubblicitaria inventata da Nike e Travis Scott per le inedite Air Max 270
Quali sono i brand più indossati da Travis Scott?