Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Travis Barker e Kourtney Kardashian aprono le porte della loro villa a Calabasas
2022-05-20 17:24:14
Travis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas HouseTravis Barker Kourtney Kardashian Calabasas House
1 di 9
Travis Barker e Kourtney Kardashian hanno recentemente aperto le porte della loro villa a Calabasas, in California: il batterista dei Blink-182 ha concesso nelle ultime ore un tour della casa, dove vive con i suoi tre figli Atiana, Landon e Alabama, sua moglie Kourtney e i suoi rispettivi tre figli, Mason, Penelope e Reign.

Sebbene Travis sia il proprietario della dimora da ben 15 anni, ha deciso che fosse il momento di far rinnovare l'arredamento degli interni: a tal proposito, la suocera Kris Jenner sembra aver suggerito all'artista di contattare il famoso designer Waldo Fernandez per ricevere un aiuto nel re-design dell'abitazione.

“Ho sempre amato la semplicità e la qualità zen del suo lavoro”, ha dichiarato il batterista ad Architectural Digest a proposito del suo primo incontro con Waldo. “Siamo entrati in sintonia immediatamente.”

Il noto designer ha dichiarato che Travis voleva una casa che gli permettesse di “essere in pace con se stesso”. Waldo ha affermato di aver utilizzato a tale scopo una combinazione di colori tenui aggiungendo complementi su misura di tappezzeria ricoperta di lino, elementi in legno caldo e arredi personalizzati ispirati ai classici della metà del secolo.

“Ho avuto case con molte auto appariscenti, murales e biciclette appese al soffitto”, ha detto il musicista. “Ma con tre figli miei, oltre a quelli di Kourtney, questo posto mi è sembrato giusto per questo preciso momento della mia vita. Volevo una casa dove poter riposare e godermi la mia famiglia, un luogo dove possiamo creare ricordi”.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...