Nike Tie Dye T-Shirt
STYLE

Tie-Dye Mania: Come personalizzare la classica T-Shirt Nike

di Simone Dal Passo Carabelli
2020-04-13 16:14:47
Il Tie-Dye trend, a distanza di quasi un anno dalla sua più eclatante esplosione avvenuta nel corso dell'estate 2019, sta mostrando un processo di graduale riemersione che, proprio in seguito alla pubblicazione datata 6 Aprile dell'inedita proposta Tie-Dye formulata da casa Nike per questa primavera 2020, si sta concretizzando sempre di più.

Il ritorno della diffusissima moda, unito alla necessità di riempire i buchi temporali che in queste giornate di quarantena si fanno sempre più frequenti, hanno fatto si che si rendesse necessaria la formulazione di una breve giuda su come customizzare la propria Nike T-Shirt in casa con il semplice utilizzo di pochi, essenziali strumenti acquistabili in rete, proprio per prepararsi all'esplosione dell'estate che, come ben sappiamo, vedrà protagonista anche il rilascio della tanto attesa Air Jordan 1 Tie-Dye.

Nike Tie Dye T-Shirt

Dopo aver acquistato sul sito ufficiale Nike la classica ed economica Nike Sportswear Club T-Shirt, procedi all'allestimento di pochi e semplici preparativi, tra cui:

- una bacinella d'acqua 
- una serie di elastici in gomma
- una busta di plastica
- il Tie-Dye kit acquistabile direttamente su piattaforma Amazon con inclusi ben 20 elastici e 4 guanti monouso

Nike Tie Dye T-Shirt
Nike Tie Dye T-Shirt

Per procedere invece alla parte pratica dell'operazione, segui il procedimento descritto qui sotto:

1. Immergi la tua Nike Sportswear Club T-Shirt nella bacinella piena d'acqua. Trascorso qualche minuto dall'immersione, strizza adeguatamente la maglietta in modo da eliminare l'acqua in eccesso

2. Appallottola la T-Shirt su se stessa cercando di riprodurre un motivo a spirale ben definito, in modo da poter poi fermare la spirale di tessuto appena creata con gli elastici a disposizione: consigliamo l'utilizzo medio di 3-4 elastici.

3. Colora a tuo piacimento le sezioni create attraverso lo svolgimento del processo precedente, alternando possibilmente differenti gradazioni cromatiche per ogni mini-sezione.

4. Imbusta la tua maglietta ancora accuratamente legata ed arrotolata all'interno della busta di plastica a tua disposizione, ricordando di chiuderla ermeticamente e lasciare il contenuto a riposo per almeno 6/8 ore (una notte)

5. Togli il contenuto dalla busta di plastica e liberalo dei relativi elastici, procedendo ora alla fase di lavaggio in lavatrice ad una temperatura medio-alta.

6. Siamo giunti alla fase finale: lascia asciugare il tuo capolavoro ed osservalo in tutta la sua originalità.


In caso qualche passaggio ti risultasse poco chiaro, consigliamo di consultare l'eccellente tutorial pubblicato da Prada in occasione della sponsorizzazione della propria Tie-Dye colleciton, che alleghiamo qui sotto:


Ti potrebbe interessare
Nike rianima il trend Tie-Dye per la proposta Spring/Summer 2020
Air Jordan 1 Tie-Dye: Il trend arriva anche sulle sneakers
Gli utenti italiani sono i più attivi sulle piattaforme Nike?