Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Il negozio di The North Face accessibile solo ai più avventurosi
2022-02-09 15:47:43
The North Face Pop Up Store Cina
Per lasciare spazio allo svolgimento dei giochi olimpici invernali 2022, The North Face ha dovuto chiudere temporaneamente il suo negozio presso la stazione sciistica di Genting, appena fuori Pechino.

Il marchio specializzato nella produzione di abbigliamento tecnico da montagna, reduce da un'importantissima incursione all'interno del settore streetwear e high fashion con collaborazioni del calibro di Supreme, Gucci e KAWS, ha tuttavia deciso di compensare la chiusura del punto vendita con l'apertura di un parallelo pop-up store che il brand stesso definisce come “il negozio più freddo al mondo”.

Situato nel bel mezzo delle montagne cinesi, lo store è rimasto aperto per una settimana a metà gennaio in un'area remota delle Changbai Mountains: si tratta di una delle zone più fredde e meno facilmente raggiungibili della Cina, dove le temperature scendono a -33 gradi.

Rivolto a persone che praticano lo sci estremo e attività di esplorazione, il negozio ha ospitato al proprio interno i capi dell'ultima collezione di TNF, che comprende appunto giacche da alpinismo, ma anche stivali e picconi, oltre a rappresentare un punto di sosta per chiunque si trovasse da quelle parti o sciasse nell'area isolata.

Per celebrare l'inaugurazione dello store, avvenuta in data 11 gennaio, il marchio ha inoltre condiviso un video teaser che incoraggiava le persone con una mentalità competitiva a mettersi in gioco e andare a cercare il nuovo pop-up nella montagna in questione. Il brand ha sfruttato quindi l'apertura del negozio per celebrare davvero coloro che sono alla ricerca di nuove avventure, allineandosi perfettamente con il target a cui si rivolge con le sue collezioni. 


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)



Ancora una volta, The North Face ha dimostrato di saper sfruttare al meglio le occasioni di difficoltà tramite un'azione di marketing a dir poco eccezionale, in piena coerenza con il proprio slogan “Never Stop Exploring”.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...