Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
The North Face offre la possibilità di personalizzare le proprie giacche
2021-02-11 19:02:45
The North Face Japan Custom jacketsThe North Face Japan Custom jacketsThe North Face Japan Custom jacketsThe North Face Japan Custom jacketsThe North Face Japan Custom jackets
1 di 5
The North Face è senza dubbio uno dei brand più richiesti tra quelli che producono capi performanti e outdoor, e se siete appassionati del genere, non può di certo esservi sfuggita la recente notizia che ha eletto il famoso Nuptse del brand come capo più desiderato degli ultimi mesi.
Il marchio di San Francisco recentemente ha inoltre intrapreso numerose collaborazioni con le aziende del lusso più rinomate; solo per citarne alcune possiamo ricordare quella con Gucci e MM6 Maison Margiela. Ma le innovative idee del brand sembrerebbero non essere finite qui.
 
Goldwin, distributore The North Face in Giappone, ha infatti reso disponibile sul proprio sito web una vasta gamma di giacche da poter personalizzare attraverso il suo programma 141 Customs. Quest’ultimo era già stato introdotto nel 2019 consentendo a tutti gli utenti, grazie ad un simulatore virtuale, di poter scegliere a proprio piacimento colore, tessuto e tipo di giacca da voler customizzare. Oltre alle giacca Denali, Nuptse e Mountain, si aggiungono la Swallow Tail Hoodie, la Clim Light e la Mountain Raintex permettendo all’acquirente di poter ridipingere e ricostruire il capo in base alle proprie esigenze.
 
Dunque la funzione sembrerebbe essere perfetta per accontentare i gusti di tutti, avvicinandosi in maniera incredibile al proprio pubblico di riferimento. Per il momento questo tipo di lavorazione è limitata ai soli clienti giapponesi ma per chiunque intendesse saperne di più, è possibile trovare tutte le informazioni sul sito web di Goldwin.

Insomma vi consigliamo di non farvi trovare impreparati nel caso in cui quest’alternativa, o qualcosa di molto simile, dovesse approdare anche in Europa.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...