Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Stussy x Nike Air Huarache LE “Desert Oak”: immagini ufficiali e data di uscita
2021-02-06 18:57:03
Stu00fcssy x Nike Air Huarache LE u201cDesert Oaku201dStu00fcssy x Nike Air Huarache LE u201cDesert Oaku201dStu00fcssy x Nike Air Huarache LE u201cDesert Oaku201dStu00fcssy x Nike Air Huarache LE u201cDesert Oaku201dStu00fcssy x Nike Air Huarache LE u201cDesert Oaku201d
1 di 5
Nike e Stussy portano avanti ormai da molti anni un rapporto ricco di collaborazioni, che progetto dopo progetto non fa altro che rafforzarsi sempre più. A tal proposito, in occasione della presentazione della sua ultima collezione Spring/Summer 2021, il marchio californiano ha condiviso con il pubblico un lookbook davvero accattivante, arricchito ulteriormente dalla presenza di una ri-edizione delle storiche Stussy x Nike Air Huarache “Desert Oak”.

La silhouette Air Huarache è ben nota agli appassionati di sneakers: essa riscosse un grande successo sin da inizio anni '90, quando venne rilasciata per la prima volta, per poi confermarsi nei decenni successivi come una vera e propria icona dello sneakergame. Non tutti sanno però che in seguito, precisamente nel 2000, Stussy e Nike rilasciarono proprio questa sneaker rivisitata a 4 mani, applicandovi lo schema di colori “Desert Oak”. 

In molti sono dunque rimasti piacevolmente sorpresi scoprendo che le Stussy x Air Huarache nella loro colorazione originale sarebbero tornate sugli scaffali, come testimoniano anche le immagini ufficiali condivise dall'azienda di Beaverton nelle ultime ore. Poco da aggiungere in termini di descrizione del look: la tomaia alterna pannelli scamosciati a inserti in tessuto sintetico, spaziando tra varie tonalità di marrone e accostando una tenue tinta crema. In netto contrasto troviamo infine l'immancabile patch posta sulla sommità della tongue, animata da una vivida sfumatura rossa.

Stando a quanto riportato da fonti ufficiali, le Stussy x Nike Air Huarache LE “Desert Oak” debutteranno il 12 febbraio sul sito del brand streetwear.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...