Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Vivere in un parco divertimenti non è più un sogno: Disney costruirà un quartiere residenziale
2022-03-03 15:36:08
Disney Storyliving California
Quanti di voi sono stati in un parco divertimenti e hanno desiderato che la visita non finisse mai? L’atmosfera unica che si crea all’interno di questi luoghi può essere difficilmente descritta a parole, ancor più se il parco nel quale ci troviamo è Disneyland. Tutti i bambini sognano di andarci almeno una volta, e spesso la visita si rivela estremamente gradita anche per i più adulti. La serenità e la spensieratezza che si respirano nell’aria sono infatti a dir poco contagiose e tutti hanno la possibilità di divertirsi senza alcun limite.

Da qui l’idea geniale rivelata giusto qualche giorno fa dalla Walt Disney Company: e se potessimo non andar più via dal parco giochi? Il colosso dell’intrattenimento mondiale ha infatti annunciato di avere in cantiere un progetto davvero molto interessante, che trova la sua ispirazione direttamente nel passato dell’azienda. L’idea è quella di costruire un vero e proprio quartiere residenziale di nome “Cotino”, situato nella città di Rancho Mirage in California. L’iniziativa prende il nome di “Storyliving by Disney” e l’obiettivo è appunto quello di ricreare nel quartiere la stessa atmosfera giocosa e spensierata dei parchi divertimento Disney sparsi per il mondo. Come anticipato in precedenza, dunque, l’azienda avrebbe trovato l’ispirazione direttamente in casa propria: già negli anni ’90 infatti Walt Disney parlava di costruire una cittadina futuristica ispirata proprio all’atmosfera dei parchi.
 
Nel video di presentazione del progetto è intervenuto anche Josh D’Amaro, il presidente di Disney Parks, Experience and Products, che ha espresso tutto il suo entusiasmo per la concretizzazione di questa iniziativa. “I nostri fan continuano a cercare nuovi modi per rendere Disney parte della loro vita” ha detto D’Amaro: Storyliving by Disney sarà allora “una comunità caratterizzata da un design distintivo e servizi esclusivi di fama mondiale”.




Secondo le prime informazioni disponibili, Cotino dovrebbe dunque contenere circa 1900 unità abitative (tra cui ville e condomini, ma anche hotel, club e ristoranti), disposte intorno a una “grande oasi” centrale. L’obiettivo è dunque quello di coinvolgere i nuovi residenti e farli sentire a loro agio: il progetto prevede per esempio isolati abitabili solamente da over 55, oltre che una costante assistenza da parte dei membri dello staff Disney, pronti ad aiutare tutti i clienti. Attraverso uno speciale abbonamento, infine, sarà possibile prendere parte a eventi ed esperienze esclusive, tra cui spettacoli dal vivo, lezioni di cucina e trattamenti benessere.

Per tutti coloro che fossero interessati a trasferirsi nel nuovo quartiere di Cotino, purtroppo per il momento Disney non ha ancora comunicato i prezzi delle singole abitazioni, né tantomeno la data di inizio dei lavori, quindi non ci resta che aspettare ulteriori aggiornamenti a riguardo.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...