Sfera Ebbasta
SOUND

Sfera Ebbasta vs Ghali: Chi ha totalizzato numeri più alti?

di Aldo Abronzino
2020-05-29 18:13:56
Al giorno d’oggi, nonostante l’apprezzamento musicale sia ovviamente una tematica soggettiva, le classifiche discografiche ci forniscono un grande aiuto, diventando un importante termine di paragone tra gli artisti.

Quante volte vi è capitato di sentire affermazioni del tipo: “Il mio rapper preferito è migliore/più famoso del tuo”? Ebbene, proprio per evitare inutili dibattiti incentrati unicamente sul proprio gusto personale, e in alcuni casi anche su immotivati pregiudizi, abbiamo deciso di creare un format all’interno del quale metteremo a confronto i risultati ottenuti nel corso degli anni da due artisti simili per sonorità, ambizione personale e obiettivi raggiunti.
I numeri non sono tutto, ma sicuramente ci consentiranno di affrontare in maniera più corretta e razionale possibile la nostra indagine.
 
In questo articolo vorremmo quindi concentrare la nostra attenzione su due profili di grandissimo spessore, probabilmente gli artisti più “internazionali” che il panorama urban italiano ci offre al momento.
Stiamo parlando di Ghali e Sfera Ebbasta, rapper pluripremiati con una fanbase estesa e ormai consolidata.

Sfera Ebbasta Ghali

Prima di discutere in merito ai risultati della nostra analisi, vogliamo precisare che, al fine di rendere quest’ultima il meno dispersiva possibile, i dati in questione non tengono conto dei featurings o dei progetti esterni agli artisti.

Ghali

Passiamo finalmente ai numeri, concentrandoci in primis sulle certificazioni: Sfera Ebbasta può infatti vantare nella sua bacheca personale ben 45 dischi di platino e 6 dischi d’oro, seguito dal rapper italo-tunisino con 29 dischi di platino e 8 dischi d’oro.
Per quanto riguarda invece le classifiche, i due artisti si trovano a pari merito nella voce dedicata ai singoli: entrambi hanno infatti raggiunto la prima posizione ben 3 volte; ma se invece spostiamo la nostra attenzione sugli album, il discorso cambia sensibilmente. Sfera è infatti riuscito nell’incredibile impresa di raggiungere la vetta della classifica con tutti e tre i suoi progetti all’attivo (parliamo ovviamente di “XDVR Reloaded”, “Sfera Ebbasta” e “Rockstar”), mentre nel caso di Ghali questo è avvenuto solamente con “DNA”, il suo ultimo disco (all’epoca “Album” non era infatti riuscito ad andare oltre la seconda posizione). Il divario tra i due aumenta poi ulteriormente se analizziamo il numero di settimane di permanenza dei loro dischi in classifica: 185 per Sfera contro le 91 di Ghali.
L’ultima voce di questa nostra speciale indagine è rappresentata infine dalle streams totali ottenute su Spotify dai due artisti: se Ghali ne vanta 511 milioni, il rapper di Cinisello quasi raddoppia, con 865 milioni di streams all’attivo.

Sfera Ebbasta

Consapevoli che i numeri spesso e volentieri non indicano il livello di competenza di un artista, ma esclusivamente un indice per comprenderne il suo seguito, vi chiediamo qual è il vostro parere su questi dati. Secondo voi rispecchiano la realtà dei fatti? Diteci cosa ne pensate lasciando un commento sotto il post nella nostra pagina Instagram dedicata all’universo musicale, e consigliateci quali altri nomi vorreste far sfidare tra loro.

Ti potrebbe interessare
Scopriamo insieme le uscite musicali di questa notte
#iorestoacasa: Per combattere la noia e l'astinenza dalla musica vi proponiamo le 3 migliori esibizioni rap live integrali
I 5 album di cui il rap italiano avrebbe bisogno