Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Sfera Ebbasta ha mostrato la sua collezione di abbigliamento, gioielli e sneakers
2021-01-18 20:03:21
Sfera Ebbasta
Raramente capita che un artista si metta completamente a nudo, mostrando senza alcun tipo di filtro la propria casa o i propri beni. Solo in alcune circostanze è accaduto che nomi di spessore internazionale abbiano deciso di sfoggiare con orgoglio quanto siano stati capaci di accumulare nel corso della loro carriera, fornendo al pubblico immagini di prodotti davvero esclusivi e ricercati.

Il magazine Esquire ha dunque deciso di coinvolgere nel progetto l’artista italiano che più è riuscito a distinguersi all’estero nell’ultimo periodo. E quale migliore occasione se non questa per rivolgersi a Sfera Ebbasta? In particolar modo dopo la release del suo ultimo disco, il rapper di Cinisello Balsamo gode di un incredibile influenza in Italia, ma sta iniziando anche a imporsi prepotentemente nel mercato d’oltreoceano: noi tutti siamo poi consapevoli dell’incredibile passione da parte di Sfera per il fashion, e quanto tempo dedichi a curare la propria immagine.

Tutte queste premesse hanno fatto sì che il prodotto finito fosse un interessantissimo tour della cabina armadio del rapper, il quale ha anche approfittato per mostrare alcune chicche in suo possesso tra gioielli, orologi e sneakers. Il risultato è dunque un video coinvolgente, capace oltretutto di incuriosire migliaia di appassionati e fornire loro diversi spunti ai quali ispirarsi per comporre il proprio guardaroba.

Il tour inizia con una presentazione generale dei vari accessori, tra cui anche una personale collezione di trucker hats, per poi concentrare il proprio focus sull’incredibile quantità di denim Amiri posseduti dal rapper: ce n’è per ogni fascia di prezzo, lavaggio o vestibilità particolare, per un totale di ben 30 modelli diversi.
Si passa poi a un rapido overall sulle swearshirts, tra cui spiccano diverse varianti di BAPE “Shark Hoodies”, prima di proseguire con i veri pezzi forti di questo closet tour, ossia il reparto jackets. Sfera mostra in primis diversi piumini smanicati e non (Moncler, Dior e Fendi sono le marche più ricorrenti), lasciando dunque alla fine i pezzi più esclusivi e ricercati: nello specifico, parliamo di uno stravagante giubbotto antiproiettile ricoperto dal monogram Dior, un cappotto in pelle nera di D&G dalla modifica cifra di 6 mila euro, una giacca in vera pelle di pitone e un set di accappatoi Versace personalizzati appositamente per il suo ultimo tour.
Successivamente, arriva il turno delle varsity jackets, tra cui inevitabilmente spiccano un modello nelle tinte marroni realizzato da Marni e alcune varianti ideate da Fear of God. Sfera sfoggia poi i suoi due Audemars Piguet completamente bust-down e il proprio invidiabilissimo set di gioielli e collane, tra cui anche il pendente a forma di croce commissionato appositamente per l’uscita di “Famoso”.


La scena si sposta infine in un altra stanza, al cui interno sono contenute tutte le sneakers più esclusive possedute dal rapper: si passa alle Air Jordan 1 High (tra cui anche il paio di Off-White “Chicago” firmate da Virgil Abloh) alle Margiela, dalle Balenciaga alle Bottega Veneta, dalle Versace “Chain Reaction” alle Raf Simons, per arrivare infine alle tanto amate Dior B22. Sfera ne possiede oltre 15 paia e alcune di queste, come gran parte delle sneakers nella sua collezione, non sono state indossate neanche una volta.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...