Rosa Chemical
SOUND

Rosa Chemical presenta il suo nuovo album "Forever": Scopriamo tracklist e feat

di Lorenzo Ferri
2020-05-18 17:55:01
Rosa Chemical è un unicum nel panorama musicale italiano: un po' Marylin Manson, un po' FSK mancato, il giovane rapper torinese è uno dei migliori prodotti di quel genio che si sta dimostrando essere Greg Willen.

L'artista classe '98 ha iniziato a farsi notare durante l'estate scorsa, supportato anche dal successo del collettivo lucano sopracitato: Rosa ha infatti collaborato con Taxi B nel singolo "Long Neck" e in "CEO", traccia contenuta nel suo album "OKAY OKAY !!", oltre ad aver presenziato in "FSK Trapshit" con una strofa nel brano "4L". A questi tre pezzi, che ottengono buona visibilità, fa seguito "TikTok", realizzato insieme a Radical, che in un momento di apatia musicale riesce a raggiungere 1,8 milioni di streaming su Spotify.

Rosa Chemical

Da quel momento il nome di Rosa inizia sempre più a circolare, spinto dal suo personaggio e dalla particolarità di sound e linguaggio utilizzati, fino ad arrivare allo scorso 6 marzo, data di pubblicazione del singolo Polka, realizzato col duo Thelonious B., brano da più di 3 milioni di stream che può essere considerato una delle hit di questa quarantena.

Tra una decina di giorni uscirà il suo secondo album, "Forever", che con ogni probabilità lo consacrerà come uno dei grandi della scena, e come di consueto noi di SOLDOUTSERVICE abbiamo deciso, producer e feat. alla mano, di provare a fare qualche ipotesi sulle caratteristiche del disco.

Rosa Chemical Forever

Scorrendo la tracklist notiamo come la produzione di "Forever" sia stata quasi interamente affidata a Bdope, già autore insieme a Dback, anche lui presente in un paio di tracce, del beat cupo e oscuro di "Lobby Way": non ci sembra assurdo quindi ipotizzare che questo nuovo progetto non si discosterà eccessivamente dalle sonorità che hanno accompagnato finora Rosa.
Sarà quindi ancora più interessante come si caleranno in questo mood Rkomi, Dani Faiv e Boro Boro, abituati a ben altri sound: ci incuriosisce in particolare il primo, la cui presenza tra i feat. ci ha riportato alla mente delle dichiarazioni del Sesso Italiano (titolo di cui lo stesso Rosa si è auto insignito più volte), in cui sosteneva di volersi allontanare dal rap per sperimentare in altri ambiti. L'ipotesi più probabile è che "Londra" si riveli un brano indie-pop alla "Dove gli occhi non arrivano", ma non si escludono sorprese, come del resto ce le aspettiamo in "Slime", brano che vedrà la partecipazione di Wayne Santana. Il beat sarà curato da MACE, uno dei nomi più prolifici della scena (ha prodotto "Chic," "Ho paura di uscire 2", "Pamplona" e una serie di beat di "DNA" di Ghali, per intenderci), e leggendo tra i commenti sotto i post di Rosa abbiamo notato diversi riferimenti di Wayne ad un fantomatico ritorno della vaporwave: alzi la mano chi vorrebbe sentire questi due all'opera insieme su una strumentale alla "Succo di Zenzero"!
Dando per scontato che tutti abbiate sentito "Polka" con Thelonious B. e Greg Willen, passiamo quindi alla closing-track, "Paradiso", prodotta da NIKENINJA, producer di fiducia del duo romano Wing Klan, e se avete ascoltato La danza delle streghe, ultimo album di Tommy Toxxic, sa bene cosa aspettarsi: contaminazioni rock e elettroniche da manuale SoundCloud e autotune sperimentale a creare un immaginario tra il gotico e lo splatter, nel quale non vediamo l'ora di vedere come si calerà Rosa.

Rosa-Chemical-Forever-tracklist

Come sempre, sappiate che si tratta solo di speculazioni, e per sapere come suonerà "Forever" dovremo aspettare il 29 Maggio, data della release ufficiale. Nell'attesa, come annunciato poco fa dallo stesso Rosa, potremo avere un assaggio di quello che sarà l'album: il 21 Maggio, infatti, uscirà "Boheme", terzo singolo estratto dal disco.

Visualizza questo post su Instagram

Mi vorrebbero più crudo, mi vorrebbero più buono, chiunque mi vorrebbe al contrario di come sono. Sono mesi che tengo nascosto questo autentico pezzo di cuore, in attesa di sentirmi pronto e vulnerabile al punto da regalarvelo. Crescere, per uno come me, significa fottermene delle aspettative che io stesso ho alimentato. Il paradosso di questi ultimi mesi è che tutte le volte in cui mi sono aperto, in cui ho voluto darvi la mia normalità, mi avete creduto meno genuino di quello che fossi quando esasperavo i miei tratti. Fare un album significa catarsi. Crescere significa fottersene. BOHEME fuori il 21 Maggio 2020 prod @bdopemusic

Un post condiviso da 𓆙^,,rosa𓅢’𓆣rosa;-𓆀,, ‘98𓂍𓅋^ (@sonorosachemical) in data:

Ti potrebbe interessare
Scopriamo insieme le uscite musicali di questa notte
Scopriamo insieme le uscite musicali di questa notte
FSK SATELLITE: Scopriamo chi sono e analizziamo i loro migliori Instagram outfits