STYLE

La realtà aumentata sta rivoluzionando il fashion system e lo sneakergame

di Aldo Abronzino
2020-09-16 14:20:20
Il fashion system è in continua evoluzione ormai da qualche anno, dal momento in cui, dopo essere stato al centro di una vera e propria esplosione mediatica, centinaia di aziende hanno deciso di investire in maniera corposa su questo business, accrescendone di gran lunga le potenzialità e l’appetibilità sul mercato.

Nel corso degli ultimi mesi siamo stati infatti testimoni di un’ascesa esponenziale, evidenziata dall’introduzione di nuove tecnologie e campagne di marketing tese a rendere il fenomeno sempre più di dominio pubblico.
La folla di appassionati ha iniziato a espandersi in modo considerevole e, al giorno d’oggi, l’universo legato alla vendita delle sneakers sta vivendo un periodo di grande salute e prolificità, continuando a proporre in maniera periodica nuove uscite agli acquirenti più interessati.

Non è un caso dunque se due colossi di questo mercato, come Nike e adidas, resosi conto di venire completamente sommersi dalle richieste in occasione dei drop delle loro sneakers più esclusive, abbiano deciso qualche anno fa di organizzare ogni tipo di release attraverso l’utilizzo di app proprietarie (nello specifico SNKRS e adidas Confirmed, adesso semplicemente “adidas”).
La crescita della domanda ha dunque spinto diverse aziende alla modernizzazione del proprio modus operandi, facendo confluire grandi investimenti nella ricerca di metodi alternativi e rivoluzionari per rendere l’esperienza del cliente sempre più pratica e soddisfacente.

Off-White x Air Jordan 1 SNKRS GOT EM

Tra questi, non possiamo di certo esimerci dal citare la “Realtà Aumentata”, uno dei mezzi più interessanti e proficui utilizzati dalle aziende nel settore delle sneakers, permettendo di offrire agli utenti un servizio profittevole e vantaggioso per entrambi. Se da un lato l’acquirente può infatti servirsi dell’AR per “provare” il modello di sneakers al quale è interessato attraverso la telecamera del proprio smartphone, dall’altro lato il brand riceverà di certo un minor numero di lamentale e richieste di reso per prodotti che non assecondano i gusti dei clienti.

Sneakers realtà aumentata app

La riproduzione di un capo o una scarpa in realtà aumentata è stata sicuramente una mossa vincente da parte dei vari brands, che col passare del tempo stanno iniziando addirittura a varare la possibilità di mettere in scena dei veri e propri runway show digitali: specialmente in un periodo di restrizioni come quello che stiamo vivendo, riuscire a creare una sfilata in cui sulla passerella compaiono dei “manichini virtuali” e non più i modelli, potrebbe rappresentare un enorme vantaggio per le varie Maison, capaci così di presentare (in maniera fedele) le nuove collezioni senza andare incontro a spiacevoli inconvenienti.



E voi cosa ne pensate dell’utilizzo dell’AR nel mondo della moda? Secondo voi rappresenta un vantaggio?
Per rimanere sempre aggiornati in merito a curiosità e notizie di questo genere, ricordate di monitorare il sito e il nostro account Instagram ufficiale.
Ti potrebbe interessare
SNKRS Day 2020: Facciamo chiarezza
Quali sneakers verranno restockate da Nike in occasione dello SNKRS Day 2020?
Lo SNKRS Day 2020 si avvicina: Le nuove indiscrezioni per trovarsi nel posto giusto al momento giusto