anna-beba-e-chadia
SOUND

Il rap italiano si tinge di rosa: Anna, Beba, Chadia e Madame sono solo alcune delle protagoniste

di Aldo Abronzino
2020-06-30 16:21:21
Billboard Italia
“Le donne non sono fatte per cimentarsi nell’hip hop”: fino a qualche anno fa questo assunto veniva dato per certo e gran parte degli ascoltatori erano assolutamente convinti della sua veridicità.

L’immaginario rap non è mai stato storicamente troppo inclusivo per il genere femminile, e tutte le artiste che hanno provato a farsi un nome nell’universo urban italiano hanno miseramente fallito, trovandosi nella spiacevole situazione in cui spesso la loro musica fosse preceduta dai pregiudizi altrui.

Negli ultimi anni le cose sono però cambiate radicalmente. Dopo l’avvento e l’ascesa di figure femminili nel rap game statunitense (parliamo in particolar modo di Nicki Minaj e Cardi B), sempre più ragazze italiane hanno deciso di sfatare questo terribile tabù e mettersi in gioco, circondate solamente da colleghi uomini. Forti del loro talento, in molte sono riuscite ad emergere e a conquistare la tanto agognata credibilità, troppo spesso occultata da opinioni affrettate.

Giusto nel 2019, Chadia Rodriguez, una delle artiste più apprezzate e in voga del momento, aveva rilasciato alcune dichiarazioni molto importanti, pronosticando che a distanza di un anno il genere hip hop in Italia sarebbe stato sicuramente conquistato dalle donne. A dire il vero, nonostante alcuni inevitabili rallentamenti dovuti alla diffusione del coronavirus, sembra sempre più evidente come queste parole possano trovare conferme nel presente. Proprio per questo motivo Billboard Italia ha deciso di dedicare la copertina del loro numero di Giugno a tre dei personaggi femminili più in vista dal pubblico italiano: Anna, Beba, e la stessa Chadia.

Chadia

Partendo proprio da questo spunto, ci sembra giusto dedicare uno spazio a questo fenomeno in costante crescita. A Luglio dello scorso anno veniva infatti rilasciata una canzone simbolo dell’ascesa femminile nel panorama hip hop italiano, realizzata da un’altra artista davvero molto giovane e talentuosa: stiamo parlando di “17” di Madame, che nel corso degli ultimi mesi ha imparato a sorprenderci sempre di più per la sua versatilità e le sue abilità canore. La rapper vicentina, che quest’autunno ha avuto anche l’onore di partecipare attivamente all’interno di “Persona”, l’ultimo disco di Marracash, è infatti riuscita nell’impresa di pubblicare un vero e proprio “inno” al genere femminile, un progetto ripreso di recente alla grande da Chadia Rodriguez e Federica Carta nel loro ultimo successo “Bella Così”.

Madame Marracash

Proprio la rapper italo-marocchina, a una domanda rivoltale dai ragazzi di Billboard, ha infatti confermato che la crescita delle sue colleghe sia ormai costante, e a grande riprova di ciò possiamo sicuramente analizzare l’incredibile percorso di Anna, giovane rapper spezzina classe ’03, che ha visto cambiare in pochi mesi la sua vita solamente grazie al successo di una canzone.
Adesso anche i rapper più affermati non si vergognano di includere nei loro progetti delle artiste femminili, e proprio questo venerdì potremo infatti ascoltare "Caldo", il nuovo joint album di Boro Boro e Mambolosco, al cui interno troveremo appunto i featurings di Beba e Anna.

Beba

Non sappiamo ancora quali sorprese ci riserverà il panorama musicale tra qualche anno, ma senza ombra di dubbio (che ci piaccia o no) il futuro del genere in Italia è colorato nelle tonalità del rosa.

Per rimanere sempre aggiornati in merito a tutte le novità in campo musicale, ricordate di monitorare la sezione Sound del nostro sito e la pagina Instagram a essa dedicata.
Ti potrebbe interessare
Quali sono le migliori uscite musicali di questa settimana?
Dissing su TikTok: Anna e Marta Daddato faranno scuola?
Anna e i suoi fratelli: Quali emergenti si prenderanno la scena nel 2020?