Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Ralph Lauren e le 5 curiosità che non conoscevi
2020-04-11 11:15:15
Ralph Lauren Curiosità
L'importanza stilistica che il marchio Ralph Lauren è riuscito ad acquisire nel corso degli anni, specialmente per quanto riguarda la vastissima forbice della moda di consumo a cui fa capo la propria inconfondibile linea "Polo" è un fattore di innegabile pregio, che ha consentito l'evoluzione dell'intero mercato della moda su larga scala nel corso dell'ultimo secolo.

Nonostante le produzioni più popolari siano proprio legate alla linea secondaria caratterizzata dalla presenza dell'iconico "polo horseman" posizionato solitamente in corrispondenza del lato sinistro del petto, il marchio racchiude all'interno della propria prima linea delle produzioni artistiche degne delle più rinomate Maison di alta moda a livello internazionale, specialmente per quanto riguarda il menswear.

Ma cosa si nasconde esattamente dietro il famoso ricamo dell'elegante giocatore di polo? scopriamolo insieme in questa selezione delle 5 curiosità più interessanti legate all'universo Ralph Lauren.

1. il mio nome è Liftschitz, Ralph Liftschitz 



Ebbene si, il pluripremiato designer statunitense nasconde a monte delle radici est-europee, più nello specifico di origine Bielorussa. Per via dei numerosi scherni legati alla buffa traduzione a cui la sonorità della pronuncia anglosassone del proprio cognome poteva rimandare, Ralph ed il fratello Jerry decisero nel corso della propria adolescenza di cambiare il proprio cognome in Lauren. Nonostante la curiosa scelta, Ralph ha sempre ribadito che il cambio non fosse in alcuna maniera legato ad una volontà di dissimulazione delle proprie origini ebraiche.

Ralph Lauren Curiosità


2. Una cravatta più larga, grazie



Le fondamenta della carriera imprenditoriale di Mr. Lauren si basano su una precedente esperienza di venditore diretto: negli anni della sua gioventù infatti iniziò a produrre cravatte dal taglio più largo rispetto alla media, procedendo poi alla fase della relativa vendita presso alcuni grandi magazzini presenti in territorio statunitense. Il finanziamento per la realizzazione della prima linea d'abbigliamento arrivò soltanto in seguito alla presentazione del progetto stesso, per un loan value totale di circa 30.000$.

Ralph Lauren Curiosità Cravatta


3. La collaborazione con i New York Yankees



Per celebrare il cinquantesimo anniversario dalla fondazione del proprio brand, a Ralph Lauren venne offerta l’esclusiva opportunità di effettuare il primo lancio del seguitissimo match New York Yankees vs Red Rox disputato nel corso della stagione 2018. Oltre al prestigio dell’apparizione di fronte ad una platea di oltre 50.000 persone, l’esibizione è stata accompagnata dal rilascio di una allegata apparel collection realizzata in collaborazione con il baseball team n*1 di New York.

Ralph Lauren New York Yankees

4. Controversie sportive



Chiamato spesso a rapporto per la realizzazione di prestigiose uniformi sportive, l'approccio del marchio alle commissioni di stampo atletico ha suscitato un intenso grado di scalpore mediatico in ben due occasioni: la prima volta, nel 2012, in cui Ralph Lauren brand venne accusato e fortemente criticato per aver prodotto le divise olimpiche del team USA in stabilimenti cinesi, e la seconda volta, ben 4 anni più tardi, in cui fu il team creativo del brand a rivere l'accusa di aver disegnato le divise del team USA con esplicito riferimento alla bandiera Russa.

Ralph Lauren Curiosità Sport


5. Cavalier Lauren



Alle numerosi celebrazioni legate al 50esimo anniversario dalla fondazione del marchio se ne aggiunge una di inestimabile soddisfazione personale: nel 2018 Ralph Lauren viene nominato "Honorary Knight Commander of the Most Excellent Order of the British Empire" per via del suo prezioso contributo prestato al mondo della moda. 

Ralph Lauren Curiosità Carlo

CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...