Raf Simons
STYLE

Raf Simons apre le porte dello streetwear al pubblico femminile con un'inedita linea womenswear

di Simone Dal Passo Carabelli
2020-09-17 19:01:20
A pochissime settimane dall'arrivo della sua primissima collezione realizzata per il marchio italiano di alta moda Prada, Raf Simons ha annunciato pubblicamente che lancerà a breve anche una linea di abbigliamento femminile sotto il proprio omonimo marchio, andando ad aggiungersi all'ormai sempre più ingente lista di realtà che decidono di sperimentare anche la produzione di womenswear.

Per chi non lo sapesse, è bene ricordare che il designer belga ha una lunga storia nell'ambito della moda femminile: da Jil Sander, dove ha ricoperto il ruolo di direttore creativo fino al 2012, le sue collezioni di abbigliamento femminile sono state adorate dalla critica e lo hanno portato direttamente alla nomina a direttore creativo di Dior, dove era responsabile per le linee donna prêt-à-porter e couture. Successivamente ha anche avuto la possibilità di dirigere il team creativo in casa Calvin Klein, dove ha supervisionato le collezioni maschili e femminili per poco meno di due anni prima di una scissione ampiamente pubblicizzata e aspra.



Le omonime collezioni di abbigliamento maschile marchiate Raf Rimons, tra le più influenti della corrente generazione, sono note per le loro silhouette austere e i riferimenti ai movimenti giovanili, alla musica elettronica e alle varie sottoculture internazionali. Nelle ultime stagioni inoltre il team del brand ha incorporato elementi più tradizionalmente femminili nelle sue collezioni menswear, nonostante l'emisfero femminile sia storicamente un elemento quasi del tutto estraneo alla cultura streetwear (a cui si ispirano numerosissimi capi prodotti dal genio artistico in questione).



Provando appunto a sfondare il muro genderless all'interno dello street fashion, Simons ha cominciato a sdoganare alcuni importanti dogmi che minimizzano e mutilano le potenzialità del womenswear, all'interno del quale, come dimostrato nei celeberrimi casi di Kylie Jenner con l'esibizione di importanti ed ambiti capi firmati Cactus Jack e Nike ed Hailey Bieber con l'influenza street del marito Justin, si rende sempre più necessaria un'evoluzione in questi termini attraverso la creazione di apposite linee femminili.

Kylie Jenner Nike Dunk Low
Justin Bieber Hailey Bieber

La collezione femminile di debutto e la collezione maschile SS21 saranno svelate il 23 Ottobre in una modalità ancora da definire. 
Ti potrebbe interessare
MODENIBAL - Prada by Miuccia Prada e Raf Simons: Cosa vorresti chiedere a loro?
La selezione dei Backpack più interessanti rivisitati dai Big della moda
Fred Perry x Raf Simons Spring/Summer 2020: Un esemplare tributo all'arte della ribellione