Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Raf Simons Autunno-Inverno 2021: scopriamo insieme i dettagli sulla presentazione digitale
2021-03-29 19:13:08
"Non voglio mostrare vestiti, voglio mostrare il mio atteggiamento, il mio passato, presente e futuro. Uso ricordi e visioni future e cerco di inserirli nel mondo di oggi", ha spiegato Raf Simons il 24 marzo, alla luce verde fluorescente della sua presentazione digital per la stagione Autunno-Inverno 2021


In una sfilata virtuale che riguarda le cose che ama, le cose che ha sempre amato, e che alimenta in tempo reale il suo patrimonio estetico attraverso la definizione di uno, nessuno e centomila individui, il designer belga gioca con la propria palette prediletta, composta dalle cromie del rosso, del blu, del rosa, del turchese e del giallo, e con il magnetismo di ampie silhouette che si espandono, si allontanano dal corpo e si dirigono, sovrapposte, ai confini dell’assenza di genere, offrendo innumerevoli possibilità di essere se stessi – e Raf Simons.  

Atarassia, equanimità, dicotomia, sincronicità, fedeltà, devozione. Le parole ricamate sui capi sono portavoce di un nuovo linguaggio estetico, che non dimentica di offrire una confortante familiarità attraverso elementi d’archivio, come i colletti a polo, le camicie button-down, il classico logo e la firma R. 


In un mix di sartorialità, luxury, streetstyle e punk, il significato della collezione approda sulla terra, in streaming, presso la Barenzaal e C-mine, a Genk, in Belgio; avvolte nei cappotti A-line trapuntati, alcuni stratificati su gilet a sbuffo, e nelle gigantesche maglie con cappelli a fungo, con spille di strass e motivi a punti, le modelle sembrano nuvole atomiche circondate da elettroni di materiali, dalla maglieria al denim strutturato, che le circondano senza mai toccarle. 

Il colpo di scena, nell’ultimo drama-chic futuristico orchestrato da Raf Simons sulle note inconfondibili ed evocative della musica elettronica dei Kraftwerk, è costituito dagli accessori. Tornano gli stivali runner avorio dal tacco in gomma color pastello, insieme a simpatici gioielli teen, chiaramente ripresi dalla cultura giovanile anni Novanta - cuori, loghi e orecchini pendenti a gabbia toracica. Fra tutti, però, gli item più desiderati della stagione saranno i braccialetti con le mani scheletriche fissati sulle maniche fluide, mini promemoria di styling e perfetti per Instagram. 


Alla fine, tutto tace, la luce al neon scompare. La collezione Autunno-Inverno 2021 di Raf Simons è la chiave per scoprire nuove forme di vita - e di moda. Non resta che attendere il ritorno del designer per un nuovo viaggio, in tempo reale, nella nuova dimensione del fashion industry.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...