street style sostenibile
STYLE

Quali sono i prodotti sostenibili più ricercati al mondo?

di Aldo Abronzino
2020-05-14 19:02:18
Come abbiamo imparato negli ultimi mesi, “sostenibilità” sta diventando sempre di più la parola d’ordine per l’evoluzione del fashion system nel prossimo futuro.

In un’epoca di sprechi e di eccessi, mai come adesso è importante guardare al riciclo dei prodotti e all’accortezza negli acquisti, in modo tale da risparmiare sia nella produzione sia nella vendita dei capi, limitandoci dunque a ciò che è necessario, allontanando così il superfluo.
Nell’ambito della moda questa convinzione ha trovato ben presto terreno fertile, e ormai da diverso tempo i vari designers stanno contribuendo attivamente alla sensibilizzazione dei propri clienti a questa tematica, proponendo spesso delle intere collezioni sostenibili ed eco-friendly.

Incentrato su questo scottante tema è proprio il nuovo Report realizzato da Lyst, la celebre piattaforma di e-commerce che filtra le ricerche e facilita il nostro shopping online, ma anche una delle fonti più attendibili per quanto riguarda il campo di data analysis nel panorama del fashion.
 
Secondo i numeri raccolti da Lyst rifacendosi alle ricerche degli utenti sulla propria piattaforma e su Google, il prodotto sostenibile più venduto sono le sneakers in eco pelle firmate Veja. Il marchio francese sta riscuotendo un enorme successo nell’ultimo periodo (si parla addirittura di un aumento del 115% di ricerche sul web da parte del pubblico), grazie anche alla collaborazione di alcuni personaggi di spicco come Megan Markle, Emily Ratajkowski ed Emma Watson, che hanno sposato in pieno il progetto del brand e sono state stregate dal look delle diverse calzature.

Veja Sneakers
Emily Ratajkowski Veja Sneakers

Per quanto riguarda l’Italia, invece, i prodotti più ricercati sono le eco pellicce, originariamente uno degli indumenti femminili più iconici negli anni ’80 che poi nel corso del tempo ha trovato sempre di più una propria dimensione all’interno del fashion system: i brand non ricorrono più infatti alle vere pellicce di animali, ma ne realizzano esemplari identici attraverso l’utilizzo di materiali innovativi e più versatili.

Concentrandoci infine sulle keyword più googlate dagli utenti sul web, spaziamo dai gioielli rigenerati (spicca in questo caso la celebre collana “Fede” della designer italo-americana Laura Lombardi), passando dalle sneaker di Stella McCartney, fino ai costumi da bagno e bikini completamente ecologici.

laura-lombardi
stella-mccartney-nude-eclypse


Senza ombra di dubbio il settore della sostenibilità nel campo della moda è in grande crescita, e noi non possiamo fare altro se non appoggiare a gran voce tutte le iniziative, invitandovi a seguire l’esempio di altri utenti che hanno contribuito alla proliferazione di questo ideale.

 

 

 
Ti potrebbe interessare
Lyst Index Q1 2020: Off-White e Nike sul podio dei brand più desiderati al mondo
Scopriamo l'ultimo Lyst Index del 2019: Off-White e Gucci nell'Olimpo del fashion system
Quanto si spende in media per un paio di sneakers o per una T-Shirt?