Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Nel 2022 comprare un Rolex costerà ancora di più
2022-01-03 15:24:00
Rolex Daytona Steel
Il 2021 sarà probabilmente ricordato come l’anno in cui il panorama dell’orologeria di lusso ha visto la sua definitiva consacrazione come fenomeno di massa e argomento di dibattito pubblico.
In un contesto così dinamico, una delle aziende che ha tratto maggiore beneficio è senza ombra di dubbio Rolex, da sempre considerata tra le maison più virtuose da collezionisti e dagli stessi profani del settore. Sebbene i segnatempo del brand non siano tra i più sofisticati per meccanismo o per design, possiedono infatti un innato fascino: se si parla di orologi di lusso, è difficile non pensare immediatamente a Rolex.
 
Per questo motivo, la maison svizzera, probabilmente approfittando anche dell’alta considerazione della quale i propri esemplari godono attualmente sul mercato secondario, ha deciso di aumentare i suoi prezzi per il 2022. In seguito a un’attenta analisi di mercato, la piattaforma Professional Watches ha infatti individuato le modifiche che sono state applicate sul retail price degli orologi venduti a partire dal primo gennaio. La variazione di prezzo si può attestare in media intorno al +3,4% rispetto allo scorso anno, considerando chiaramente che il segmento degli orologi classici (come i modelli Oyster Perpetual e Day-Date) abbia subito un incremento significativamente minore rispetto invece ai modelli sportivi (Submariner, Daytona e GMT-Master II), linea di punta della maison svizzera.

Tanto per fare un esempio, citando la prima categoria di prodotti il Rolex Oyster Perpetual 41mm è passato da un prezzo di listino nel 2021 di €5600 a uno di €5850 (+4,5%), mentre invece uno dei modelli che ha maggiormente subito questo rincaro dei prezzi è il Daytona nella sua variante acciaio, passando dai €12.600 del 2021 ai €13.900 di quest’anno (+10,3%), o ancora il Submariner (No-Date) passato da 7.750€ a 8.550€ e infine il GMT-Master II, che dai 9.050€ dello scorso anno è arrivato a toccare i 10.250€.

Per il momento non è comunque chiaro se le altre aziende decideranno di procedere con una controffensiva, aumentando di conseguenza il prezzo dei propri orologi, oppure se attendere i risultati di questa ambiziosa strategia attuata da Rolex.
 

 
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...