Pokémon Pikachu
LIFESTYLE

Pokémon e Niantic donano più di $5 milioni USD per la causa "Black Lives Matter"

di Aldo Abronzino
2020-06-05 15:05:52
La situazione in cui riversano gli Stati Uniti ormai da giorni è veramente drammatica, e nonostante tutte le campagne indette di recente per supportare la lotta contro il razzismo e rendere onore alla memoria di George Floyd, le proteste dei cittadini non si fermano e lo scontro con la polizia e l’esercito americano si fa sempre più aspro.

Moltissimi personaggi di spicco hanno deciso di schierarsi in questa battaglia, prendendo le difese dei rivoltosi e scendendo in strada insieme ai cortei in segno di protesta: tra questi non possiamo dimenticare JCole, Lil Yachty, Swae Lee, Kanye West e molti altri, che hanno saputo contribuire alla causa anche devolvendo in beneficenza laute somme di denaro.

All’iniziativa hanno preso parte anche moltissime aziende, in particolare quelle che nei prossimi giorni avrebbero dovuto tenere particolari eventi o presentazioni. Queste ultime hanno giustamente deciso di rimandare i loro progetti a data da destinarsi per evitare di distrarre l’attenzione del pubblico da una tematica così cruciale come la lotta al razzismo. È questo per esempio il caso di Sony, che ha rimandato la presentazione di PlayStation 5, oppure di Activision ed Epic Games, che hanno rinviato le nuove season di COD e Fortnite, o ancora di alcuni artisti come 6ix9ine, che per rispetto di quanto si sta consumando di recente ha ritenuto opportuno spostare l’uscita del suo nuovo videoclip a venerdì prossimo.

In molti stanno unendo la propria voce al grido di protesta dei cittadini americani, e un po’ tutti, anche se da lontano, stanno cercando di dare il loro contributo. Notizia delle ultime ore è infatti che Pokémon abbia intenzione di donare circa $200.000 USD, di cui una metà all’associazione NAACP e l’altra al movimento Black Lives Matter.
I vertici dell’azienda hanno infatti ribadito attraverso una nota ufficiale la loro vicinanza ai cittadini americani, spiegando come il contributo degli uomini di colore sia sempre stato di fondamentale importanza nel corso della storia e che il rispetto nei loro confronti debba essere preservato.



Non è però finita qui. All’iniziativa firmata Pokémon ha infatti immediatamente aderito Niantic, la casa sviluppatrice del grandissimo successo per mobile Pokémon Go, la quale ha dichiarato pubblicamente di essere pronta a donare una cifra non inferiore ai $5 milioni USD per la causa Black Lives Matter, andando ad attingere dalla somma di denaro originariamente raccolta per l’evento “Pokémon Go Fest 2020” che invece si terrà online.

Pokémon



In un momento complesso come quello che stiamo vivendo di recente, il messaggio è che bisogna quindi rimanere uniti e far sentire la nostra vicinanza anche da lontano.
Ti potrebbe interessare
Daniel Arsham x Pokémon Crystalized Pikachu Future Relic Blue: Scopriamo la rarissima statua e il suo prezzo
La carta Pokémon più costosa al mondo: Scopriamo di quale si tratta e a che prezzo è stata venduta
UNIQLO x Pokémon GO: La nuova collezione di T-Shirts disponibile anche in gioco