PlayStation 5 Joypad Controller
LIFESTYLE

PlayStation 5 Dualsense: Scopriamo il Joypad di nuova generazione

di Aldo Abronzino
2020-04-08 13:55:16
Nonostante la crisi mondiale in cui siamo stati catapultati nell’ultimo periodo, non tutte le aziende si sono date per vinte, continuando a sviluppare i propri prodotti e portare avanti tutti i progetti in sospeso.
Questo è anche il caso di Sony, il colosso tecnologico giapponese che nelle scorse settimane ha fatto parlare moltissimo di sé in virtù della presentazione della nuova PlayStation 5.

PlayStation 5 Joypad Controller

Già nei nostri articoli precedenti avevamo approfondito la situazione, tenendovi aggiornati ogniqualvolta venissero diffuse nuove indiscrezioni da parte della stessa azienda o da insiders, e stavolta ci troviamo dinnanzi a grandissime novità.
Nella serata di ieri, infatti, il team che negli ultimi anni ha lavorato all’ideazione e alla produzione della nuova console ha diffuso attraverso i canali social di Play Station alcune immagini davvero significative, che ritraggono per la prima volta il controller di PS5 nella sua forma definitiva.

Si tratta di un fantastico esempio di ingegneria moderna, un connubio tra fattori decisivi che renderanno di certo la nostra esperienza in-game ancora più avvincente e partecipativa. Il pad sostituirà a tutti gli effetti il vecchio DUALSHOCK 4, e prenderà il nome di DualSense.
Per quanto riguarda le caratteristiche e le specifiche software e hardware, il team creativo ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni, descrivendo tutte le nuove modifiche apportate al controller e le sue incredibili potenzialità.

PlayStation 5 Joypad Controller

Innanzitutto, i vertici di Sony hanno confermato di aver posto le basi di questo lavoro sul confronto con la propria community e con gli sviluppatori di giochi, in modo da rendere il prodotto appetibile e soddisfare le richieste dei players, data per scontata la necessità di replicare il grandissimo successo ottenuto dal vecchio Joypad.
Sicuramente i campi che hanno ricevuto maggiore interesse sono stati quelli del tatto e dell’audio, che fino a questo momento erano stati in parte trascurati dagli sviluppatori. L’idea è stata proprio quella di rendere l’esperienza di gioco coinvolgente, trasformando il pad in una vera e propria estensione dei nostri corpi, al punto da non accorgerci nemmeno di tenerlo in mano.
Allora è stata modificata la forma, per rendere l’impugnatura ancora più confortevole, sono stati applicati dei grilletti speciali e regolabili ai tasti posteriori R2 e L2 e infine è stata sistemata l’inclinazione delle levette analogiche.

PlayStation 5 Joypad Controller

Per rispondere alle necessità di far sentire il player parte integrante dell’azione di gioco virtuale, il team di PlayStation ha dunque deciso di implementare delle funzioni che consentano di avvertire alcune particolari sensazioni: attraverso uno speciale feedback aptico, sarà possibile immedesimarsi nel gioco e percepire per esempio la lentezza di un veicolo impantanato nel fango.
Per quanto riguarda il suono, invece, sono state apportate alcune modifiche davvero importanti, tramite il potenziamento dell’audio 3D e l’aggiunta di un microfono integrato che ci consentirà di partecipare alle chat vocali con i nostri amici senza ricorrere obbligatoriamente all’uso delle cuffie.
 
Concludiamo concentrandoci sugli ultimi particolari: è emblematica in questo senso la scelta da parte di Sony di produrre un controller bicolore, nonostante negli ultimi anni ci abbia sempre abituati a un pad in totale sintonia con le tinte della console. Che sia questo un indizio per farci capire che la nuova PS5 sarà di colore bianco e nero? Evidenziamo inoltre come le fasce luminose siano state rimosse dal back e aggiunte ai due lati del touch pad, in modo da renderle più vistose e appariscenti.
Un ultimo capitolo va dedicato infine al tasto SHARE, che tantissimo successo aveva riscosso nel 2013 al momento del rilascio di PS4. A una prima occhiata, potrebbe infatti sembrare che questa funzionalità sia stata rimossa, ma il team di sviluppatori ha voluto assolutamente precisare che il tasto SHARE sarà sostituito da una versione ancora più potente, intuitiva e veloce, chiamata “CREA”.

PlayStation 5 Joypad Controller

In attesa dunque di conoscere maggiori informazioni a riguardo, e magari poter affrontare una riflessione più completa in futuro, continuate a monitorare il sito e la nostra pagina Instagram dedicata al mondo del gaming.

Ti potrebbe interessare
L'uscita di PlayStation 5 è sempre più vicina: Scopriamo tutte le novità
Scopriamo il primo gameplay ufficiale di PlayStation 5
“GTA V” è gratis per PC