PANGAIA Takashi Murakami Hoodie
STYLE

PANGAIA: Il brand eco-sostenibile che sta spopolando in tutto il mondo

di Flavia De Maio
2020-08-06 19:29:34
L’eco-fashion, negli ultimi anni, sta letteralmente spopolando tra i brand di tutto il mondo, con lo scopo di sensibilizzare i consumatori alla causa ambientale e produrre capi d’abbigliamento attraverso materiali naturali e biodegradabili.
Questa scelta potrebbe rivelarsi deleteria per i colossi del fast fashion, ma giovare a marchi alternativi che si dedicano al rispetto dell’ambiente.

Per questo motivo, abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa riguardo al brand PANGAIA, che negli ultimi mesi è stato in grado di conquistare numerose celebrities: da Chiara Ferragni a Fedez, passando per Pharrell Williams e Maria Sharapova, fino ad arrivare a Kourtney Kardashian, Hailey Bieber e moltissimi altri.

Chiara Ferragni PANGAIA
 
Il progetto ha preso vita da un’idea dell’imprenditrice russa Miroslava Duma, grazie alla sua piattaforma Future Tech Lab. La mission dell’azienda è del tutto particolare: lo scopo è infatti quello di creare qualcosa di unico e alla moda, tramite l’aiuto di un team internazionale che si compone di scienziati, innovatori e designer.
 

 
Partendo da questi presupposti, sul sito ufficiale del brand, è possibile acquistare capi di ogni genere: hoodies, T-shirts, pants, canotte e crop top anche se la maggior parte di essi sono già sold-out. Il marchio infatti opera solo su un certo numero di drop, andando ad evitare il fenomeno della sovrapproduzione.
 
Le collezioni sono divise secondo concetti ben precisi: solo per citarne alcune troviamo la Relaxed and Cropped collection, l’Ocean collection, la Coral Reef collection e la Pastel collection, tutte ispirate ad ecosistemi e colori naturali. La tintura dei capi è totalmente di origine vegetale, e deriva da scarti di piante, frutta e verdura.
 

 
La vera innovazione arriva però con il piumino FLWRDWN ovvero il piumino di fiori. Ebbene si, ci sono voluti dieci anni per arrivare ad una scoperta straordinaria! L’imbottitura è costituita da un mix di fiori selvatici, biopolimeri e acrogel. Il risultato è un capo caldo, ipoallergenico, traspirante e biodegradabile.

PANGAIA piumino FLWRDWN
PANGAIA piumino FLWRDWN

Inoltre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ape, il brand ha lanciato un fondo denominato "Bee the change" in collaborazione con la piattaforma digitale Milkywire. La prima capsule collection per la raccolta fondi è stata realizzata con il designer Takashi Murakami; il ricavato delle due hoodies e delle due t-shirts sarà devoluto infatti alla salvaguardia degli insetti.
L’iconico fiore, firma inconfondibile di Murakami, questa volta viene accompagnato da un disegno di un’ape colorata; le colorway disponibili sono “Cobalt Blue”, “Off White”, “Orchid Purple” e “Saffron Yellow”e i prezzi variano dai 95 ai 200$.

PANGAIA x Takashi Murakami hoodie blu
PANGAIA x Takashi Murakami T-shirt
PANGAIA x Takashi Murakami hoodie
PANGAIA x Takashi Murakami T-shirt gialla

Sicuramente PANGAIA è il brand che sta rivoluzionando il modo di concepire il fashion, finanziando giuste cause a cura dell’ambiente. Amanda Parkers, capo dell’ufficio innovazione del marchio, ha inoltre reso noto che le collaborazioni con nuove start-up sono ben accette. Non ci resta quindi che rimanere connessi per scoprire le prossime novità e le future uscite.
Ti potrebbe interessare
PANGAIA x Just Water: Scopriamo la capsule collection in collaborazione con il marchio di Jaden Smith
J Balvin e Takashi Murakami presentano una nuova capsule collection
Le collaborazioni più importanti di Takashi Murakami