BLACK HOLES SUNGLASSES
STYLE

Scopriamo i nuovi occhiali da sole "forati" di Off-White

di Aldo Abronzino
2020-03-17 18:15:27
Off-White
Nel corso degli ultimi anni, nel momento in cui il fashion system ha vissuto un vero e proprio “boom”, diventando un argomento di interesse condiviso da moltissimi appassionati in giro per il mondo, i vari designers hanno assunto sempre più importanza, ponendosi al centro del progetto dei brand di appartenenza.

Senza ombra di dubbio, la figura più iconica che ha avuto la capacità di distinguersi nell’ultimo decennio nel campo del fashion è stato Virgil Abloh, il poliedrico e innovatore founder di Off-White e attuale direttore creativo di Louis Vuitton.
Nel corso degli anni il designer di Chicago ha imparato a farsi conoscere e amare dagli appassionati, proponendo collezione dopo collezione una serie di capi molto interessanti e soprattutto rivoluzionari per l’epoca, contribuendo a dare una vera e propria svolta all’intero fenomeno urban.

BLACK HOLES SUNGLASSES

Una delle idee che ha da sempre stuzzicato l’immaginario di Virgil è senza dubbio la “destrutturazione” dei capi, in virtù delle recenti campagne di sensibilizzazione verso l’ecosostenibilità (e quindi il riciclo dei materiali) intraprese dallo stesso designer, ma soprattutto della sua convinzione che, anche se privato di una determinata caratteristica, un prodotto ben fatto rimarrà bello e intrigante come nella sua versione originale.

Ed ecco che nel 2017 questa idea si concretizza nella realizzazione della partnership con Nike e con il drop del pacchetto “The Ten”, seguito poi da tutte le releases che si susseguono ancora oggi. Proprio riguardo il mondo delle sneakers, solo recentemente Virgil Abloh ha deciso di implementare il concetto di destrutturazione, non limitandosi più a realizzare delle rivisitazioni in stile “collage” con le sezioni delle scarpe che rimuoveva, ma offrendo agli utenti la possibilità di scegliere se mantenere il prodotto intatto, oppure modificarlo rimuovendo una parte di esso. Un esempio concreto di questa nuova idea sono senza dubbio le recentissime Off-White x Air Jordan 5, dotate di alcuni “occhielli” traslucidi e rimuovibili seguendo un tutorial pubblicato dallo stesso Virgil su Instagram.


 
Il successo ottenuto da questa particolare intuizione ha dunque immediatamente convinto il designer di Chicago ad applicare la stessa idea anche nel comparto dell’apparel e degli accessori, presentando una serie di prodotti “forati”. Sembra strano, ma non si tratta di uno scherzo, soprattutto perché il risultato finale è sorprendente in positivo.
Un esempio lampante di ciò sono dunque i “Black Holes Sunglassess”, dei particolarissimi occhiali da sole rilasciati qualche giorno fa e andati immediatamente sold out. La montatura di questo modello infatti è completamente costellata da fori, come se una serie di proiettili ne avessero scalfito la composizione. Il look di questi incredibili occhiali è completato poi dall’iconico “Arrow Logo” posto nella sezione esterna delle asticelle, e dal nuovo logo del brand applicato nella sezione interna. Le lenti sono infine oscurate, e quella di sinistra presenta la scritta “Off-White” a rilievo.

BLACK HOLES SUNGLASSES
BLACK HOLES SUNGLASSES

Questi interessantissimi “Black Holes Sunglassess” sono al momento sold out sul sito di Off-White, ma aspettiamoci un imminente restock dovuto all’altissima richiesta da parte degli appassionati. Per rimanere sempre aggiornati a riguardo, monitorate il nostro sito in modo da non perdere i futuri sviluppi di questa vicenda.
Ti potrebbe interessare
Scopri gli occhiali da sole dell'estate 2019
In attesa delle Air Jordan 5 x Off-White scopriamo la storia di questo iconico modello
Off-White “Pivot” collection: La linea che scardina il classico concetto artistico di Off-White