Tory Lanez
SOUND

Nuova Toronto, nuovo Canada: ora il grande nord si fa sentire

di Lorenzo Ferri
2020-04-15 17:19:57
Diventare delle superstar a livello mondiale è difficile di per sè, ma lo è ancora di più se non si è nati negli Stati Uniti. Ci è riuscito Bob Marley, che ha portato in alto la bandiera giamaicana negli anni '70, mentre da un decennio a questa parte le sonorità caraibiche stanno conquistando le nostre playlist a suon di tormentoni estivi. C'è tuttavia una terza realtà che, vuoi per vicinanza geografica, vuoi comune lingua d'uso, è sempre riuscita a farsi sentire: stiamo parlando del Canada, un paese che negli anni è sempre riuscito a regalare al mondo artisti da primi posti in classifica. I nomi sono diversi: da Neil Young a Celine Dion, dallo storico frontman degli Skid Row Sebastian Bach all'intramontabile Michael Bublè. Nei primi 2000 è toccato ad artisti come Avril Lavigne e Nelly Furtado prendersi la scena, senza dimenticare lo straordinario fenomeno Justin Bieber, che negli anni è riuscito a collezionare un numero straordinario di successi.

Justin Bieber

Negli ultimi anni però le sonorità sono cambiate, e così è toccato a nuovi artisti prendersi la scena. Il primo è stato Aubrey Graham, ai più noto come Drake, uno degli artisti di maggior successo negli ultimi vent'anni, detentore di svariati record di presenza e permanenza nelle classifiche Billboard. Il rapper canadese è sotto i riflettori da ormai 10 anni, e continua a macinare successi: i suoi due singoli pubblicati nel 2020, Life is Good, realizzato in collaborazione con Future, e Toosie Side, sono rispettivamente 27° e 2° nella Top50 globale di Spotify. La prima posizione, tuttavia, è occupata da un altro brano Blinding Lights, contenuto in After Hours, l'album sinora più apprezzato del 2020, e non deve stupire che l'autore del suddetto sia anch'egli un figlio del grande nord. Stiamo parlando di The Weeknd, artista classe 1990 nato a Toronto, nonchè esponente di punta della nuova scena alternative R'n'B che sta inesorabilmente conquistando radio e classifiche. L'ex rapper è uno degli artisti attualmente più apprezzati del panorama mondiale, come del resto lo è Drake, a riprova che, per il Canada, la musica sta cambiando.

Drake The Weeknd

Che il successo stesse raggiungendo le terre a nord del Montana, in realtà, lo si poteva intuirà già dall'estate scorsa, quando ovunque si andasse, si veniva perseguitati da questo refrain: "When I popped off, then your girl gave me just a little bit of lockjaw, baby so cold, he from the north, he from the Canada". Si tratta dell'incipit di Lalala, singolo di Y2K e Bbno$ che ha fatto incetta di dischi d'oro e di platino, e che peraltro faceva il paio con la straordinaria e inattesa vittoria dell'anello NBA da parte dei Toronto Raptors. Il 2020, tuttavia, sembra l'anno della definitiva ascesa della scena canadese, visti i successi dei già citati Drake e The Weeknd, a cui si aggiunge un "ultimo arrivato", almeno per quanto riguarda la data di pubblicazione. Stiamo parlando di Tory Lanez, rapper classe '92 che già l'anno scorso si era fatto notare con Chixtape, progetto in cui erano presenti The Take e Jerry Sprunger, realizzati rispettivamente in collaborazione con Chris Brown e T-Pain. Quest'anno, dopo i buoni risultati ottenuti da Still Be Friends, singolo che vanta i featuring di G-Eazy e Tyga, Lanez ha pubblicato The New Toronto 3, ultimo progetto che dovrebbe lanciarlo definitivamente nella scena dei grandi del genere. Le basi ci sono tutte: strumentali ricercate, flow originali e una tendenza alle sonorità da hit che può senza dubbio aiutarlo a scalare le classifiche.

Tory Lanez

Staremo a vedere se questo nuovo progetto, pubblicato meno di una settimana fa, farà fare a Tory Lanez il salto definitivo. Sicuramente la nazionalità è dalla sua parte, e mentre noi ci godiamo questo ottimo album, aspettiamo di scoprire chi saprà sfruttare questo momento d'oro per la musica canadese e si prenderà la responsabilità di tenere alta la Maple Leaf.
Ti potrebbe interessare
Spotify lancia la modalità "Group Session": Scopriamo di più
Due anni da "?": Chi è oggi X e cosa rappresenta?
Dissing su TikTok: Anna e Marta Daddato faranno scuola?