Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Nike registra ufficialmente il progetto di design della Air Jordan 1
2021-06-13 11:55:43
Air Jordan 1 High
In seguito all'emersione di numerosi episodi di contraffazione e di sfruttamento della silhouette Air Jordan 1 nel corso degli ultimi mesi, Nike ha voluto adoperarsi concretamente per proteggere la proprietà intellettuale delle sneakers più popolari del momento: a questo proposito, la scorsa settimana, l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti ha ufficialmente concesso la registrazione del marchio a Nike per il proprio modello di punta.

Originariamente presentata da Nike il 31 luglio 2020, l'approvazione, tenutasi ufficialmente in data 1 giugno 2021, ha subito alcuni ritardi dovuti alla prima opposizione di Vans, con cui Nike ha recentemente combattuto per una causa sull'utilizzo del caratteristico motivo a scacchiera del brand californiano.

La nuova approvazione del trade dress riguarda, oltre all'iconica silhouette a taglio High originariamente disegnata e sviluppata nel 1985, anche i modelli Air Jordan 1 Low e Low SE, con la scheda commerciale della calzatura che si occupa della registrazione dei pannelli, degli occhielli, del motivo e delle cuciture sulla cresta dell'intersuola della Air Jordan 1, oltre che della “posizione relativa di questi elementi l'uno rispetto all'altro”.

Tutto ciò si è reso inevitabilmente necessario in seguito alla recente proliferazione di bootleg Air Jordan 1: i più popolari infatti, come ad esempio quelli di Fugazi, sostituiscono lo Swoosh Nike e altri loghi presenti lungo la superficie con nuovi branding personalizzati, pur mantenendo spunti di design che potrebbero, d'ora in poi, violare questa nuova protezione acquisita.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...