Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Nike ha rivelato di avere grossi problemi di produzione e distribuzione
2021-11-24 14:27:49
Nike Covid problemi di produzione
I danni collaterali causati dalla pandemia non sono ancora finiti. Sebbene siano trascorsi ormai quasi due anni dall’inizio dell’emergenza sanitaria e delle conseguenti misure restrittive che hanno messo alle corde l’economia internazionale, sembra che non siamo ancora pronti per un ritorno alla normalità. Uno dei settori maggiormente colpiti dalla diffusione del virus è innegabilmente quello del fashion: negli ultimi mesi abbiamo infatti raccontato tutte le iniziative più fantasiose attuate dai brand per cercare di sopperire alle perdite e mantenere attivo l’interesse da parte dei consumatori.

Ebbene, stando ad alcune informazioni trapelate nelle ultime ore, sembra che neppure i colossi dello sportswear internazionale navighino in acque tranquille. Un rivenditore autorizzato Nike ha infatti reso pubblico un messaggio che il marchio di Beaverton avrebbe inoltrato a tutti i propri partner in giro per il mondo, comunicando una notizia davvero sconfortante. Sembra infatti che tutti gli ordini Holiday 2021 non ancora spediti, oltre che quelli della prossima collezione Spring/Summer 2022, siano stati definitivamente annullati per mancanza di capacità produttive e logistiche.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)



La fonte del problema si troverebbe infatti in Vietnam, dove Nike ha situato gran parte delle fabbriche addette alla realizzazione delle proprie sneakers: in Asia il virus continua infatti a circolare in maniera molto preoccupante, creando spiacevoli rallentamenti nella fase manifatturiera e soprattutto nella distribuzione dei prodotti finiti.

Con grande rammarico, consapevole di aver creato disagi a tutti i propri partner, Nike ha dunque promesso di star lavorando duramente per riportare a regime il prima possibile questa spiacevole situazione.

Nel frattempo, bisogna mettere in conto che una notizia del genere potrebbe far slittare di molto anche alcune delle prossime release, dal momento che queste ultime non verranno più consegnate ai retailers e le scorte nei magazzini di Nike potrebbero essere piuttosto esigue.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...