Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Quanto costano le prime Nike indossate da Micheal Jordan durante la sua stagione da rookie?
2021-10-25 19:51:04
Nike Air Ship 1984 Michael Jordan
Una degli oggetti più memorabili della storia dello sport è appena stato battuto all'asta: si tratta nello specifico di un paio di Nike Air Ship indossate e autografate da Michael Jordan durante la sua stagione da rookie. Le scarpe sono state vendute da Sotheby's alla cifra di 1,472 milioni di dollari (1,267 milioni di euro).

L'asta si è svolta il 24 ottobre presso l'ARIA Resort & Casino di Las Vegas e ha visto come protagonista la collezione "Icons of Excellence & Haute Luxury", che comprendeva al suo interno orologi luxury, borse firmate e auto sportive da collezione. Le stime formulate durante le settimane precedenti avevano proiettato le sneakers indossate da MJ al di sopra della soglia del milione, con obiettivo 1,5 milioni.

Stando a una dichiarazione di Sotheby's, il vincitore dell'asta è stato Nick Fiorella, un collezionista di carte sportive che in precedenza ha pagato 4,6 milioni di dollari per una carta raffigurante il campione NBA Luka Doncic, ossia la quarta carta più costosa mai venduta.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sotheby's (@sothebys)


Come accennato nella parte iniziale dell'articolo, le Nike Air Ship in questione sono state indossate nella quinta partita NBA di MJ per i Chicago Bulls contro i Denver Nuggets il 1 novembre 1984, e rappresentano il primo modello Nike di sempre indossato dal campione nella regular-season. Sotheby's ha inoltre confermato la provenienza delle scarpe da Tommy Tim III Lewis, che al tempo aveva ricevuto la calzatura in questione già in condizioni usurate per via della carica energica esercitata in-game da Jordan.

La sneaker è ora ufficialmente la seconda calzatura più costosa mai battuta all'asta, preceduta solo dalla Air Yeezy 1 indossata ai Grammy da Kanye West.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...