Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Entro il 2024 saranno inaugurati i primi viaggi turistici nello spazio
2022-03-31 14:02:03
World View Space Capsule
Il desiderio di conoscenza dell’uomo non conosce limiti: dopo aver acquisito le competenze necessarie per far volare gli aeroplani, la nuova grande sfida che l’intera umanità si è posta è stata quella di viaggiare nello spazio per conoscerne la reale estensione.

E allora, se fino a qualche decennio fa sembrava anche solo impossibile pensare di approdare sulla Luna, adesso sembra manchi sempre meno per i primi viaggi turistici nello spazio. Stando infatti alle dichiarazioni di Ryan Hartman, CEO di World View, il futuro potrebbe essere davvero dietro l’angolo.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)



Il dirigente della compagnia aerospaziale ha recentemente svelato le prime immagini di una nuova mongolfiera stratosferica ideata appositamente per realizzare veri e propri tour nello spazio con i comfort del proprio salotto. Secondo le prime stime, la mongolfiera sarebbe infatti capace di portarsi a ben 30 km di altezza rispetto al suolo, offrendo una vista spettacolare sulla Terra e sull’oscurità dello spazio. Il velivolo, progettato da PriestmanGoode, sarà in grado di accogliere a bordo ben 8 passeggeri e 2 membri dello staff per tutta la durata del viaggio, che si prolungherà dalle 6 alle 12 ore totali. Il costo del biglietto si aggirerà intorno ai 50 mila dollari a persona (comprensivi anche di un servizio paragonabile a quello della prima classe di un aereo) ma il valore di questa esperienza potrebbe essere davvero impagabile.
 



Ma quando sarà effettivamente possibile imbarcare i primi passeggeri? Secondo Hartman l’azienda sarebbe davvero vicinissima al traguardo e proprio nelle prossime settimane saranno effettuati gli ultimi test di lancio, in attesa di poter finalmente accogliere i primi “turisti spaziali” e partire dal Grand Canyon entro il 2024.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...