Gucci Fabbrica Stabilimento Scandicci
STYLE

MODENIBAL - La moda è pronta a ripartire a tutta velocità

di Angelo Ruggeri
2020-04-20 15:00:38
Italia in quarantena, settima settimana. Dopo il temporale, torna sempre il sereno. È un modo di dire, certo. Ma è una cosa a cui credo particolarmente.
Soprattutto, durante momenti come quello che stiamo vivendo, ricco di pensieri e riflessioni.

Dopo questo periodo in cui la moda è rimasta letteralmente bloccata a casa, è giunto il momento di iniziare a pensare alle prime azioni di ritorno alla normalità. Una nuova normalità, fatta di nuove regole sociali, da rispettare. Il primo raggio di sole giunge proprio da uno dei marchi Made In Italy più conosciuti nel mondo, Gucci. Oggi, infatti, riprendono le attività di progettazione e realizzazione di prototipi e campioni per pelletteria e calzature della Maison fiorentina a Scandicci, sulla base delle disposizioni governative dello scorso 10 Aprile e a seguito di un accordo appena raggiunto con i sindacati per rafforzare ulteriormente il protocollo di sicurezza siglato lo scorso 15 Marzo, grazie anche alla consulenza del virologo Roberto Burioni.

Gucci laboratorio

È un primo passo, certo. Ma è un grande passo in avanti, che vuole dare il «la» a una serie di nuove riaperture che, con molta probabilità, avverranno nei prossimi giorni in tutta Italia. La moda si è fermata, come è giusto che fosse, ma oggi è pronta a ripartire, più forte e sicura di prima. Con il turbo e quella determinazione che è sempre stata uno dei valori fondamentali su cui è basata tutta la sua storia.



Ti potrebbe interessare
Gucci x "Tennis Clash": Nuovi outfit da indossare per il torneo "Gucci Open"
Quali marchi di moda stanno investendo su TikTok?
Gucci: Alessandro Michele dice sì alla "seasonless" e lo comunica sui social