gucci runway
STYLE

La prima Milano Fashion Week in formato digitale

di Federica Nastri
2020-05-07 11:57:23
Il fashion system continua a sorprendere: la Camera Nazionale della Moda ha annunciato sui propri canali social che dal 14 al 17 Luglio si terrà la prima Milano Digital Fashion Week – July Issue.

Milano-digital-Fashion-Week

Una notizia che ha riscosso un gran entusiasmo tra i brand, che avranno finalmente l’occasione di mettersi alla prova per mostrare in una modalità del tutto nuova le collezioni uomo primavera/estate 2021 e le precollezioni uomo e donna primavera/estate 2021.

Va ricordato, però, che non è la prima volta che l’industria del fashion si interfaccia con la realtà digitale. Infatti già a Febbraio, quando l’emergenza Coronavirus ha iniziato a insidiarsi nel nostro paese, Milano ha sperimentato durante la settimana della moda lo streaming delle sfilate in Cina, ottenendo oltre 25 milioni di visualizzazioni. Un dato significativo e che ha reso possibile questa decisione.

La domanda che sorge spontanea è: come verrà svolto l’evento? La CNMI ha dichiarato che proporrà una piattaforma digitale in cui saranno presentati contenuti fotografici e video, interviste e backstage dei momenti creativi, punti di vista alternativi ed unici organizzati in un calendario con slot dedicati ad ogni brand, con l’obiettivo di creare un palinsesto ricco e variegato, fruibile per tutti gli operatori del settore.
Ma le sorprese non sono finite qui: oltre a ciò il calendario sarà arricchito di ulteriori contenuti mediante webinars di approfondimento dedicati ai protagonisti del settore e momenti di intrattenimento, grazie a live performance da parte dei creativi.

Inoltre, in parallelo alle presentazioni delle collezioni, una sezione della piattaforma sarà interamente dedicata agli showroom, strumento che permetterà di presentare i brand con foto e video, e che sarà fondamentale durante l’intera fase di campagna vendita a buyer internazionali.

Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire la Milano Digital Fashion Week sui canali digitali di Camera Nazionale della Moda Italiana, tra i quali il sito web ufficiale e gli account Instagram, Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube e Weibo.



L’obiettivo di questa iniziativa è di mostrare l'adattabilità e la grandi qualità dei marchi Made in Italy e allo stesso tempo di incoraggiare e supportare la nuova generazione di designer. Per la prima volta l’inclusività non sarà solo un concetto astratto, ma la dimostrazione che la moda sta profondamente cambiando e lo sta facendo nel migliore dei modi.
Ti potrebbe interessare
Le Bizzarre Avventure di Jojo: Il primo manga "Fashion Victim"
Quali sono i marchi più citati nelle canzoni Rap?
Il ritorno della Copenhagen Fashion Week ad agosto