Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
La biancheria intima di Michael Jordan viene messa all'asta
2021-09-02 19:30:08
Michael Jordan
Le “reliquie” di personaggi leggendari nel settore sportivo sono oramai degli oggetti estremamente ricercati: basti pensare che qualche settimana fa il fazzoletto usato da Lionel Messi durante la conferenza stampa di addio al Barcellona era stato recuperato da un ospite e messo in vendita con una base d'asta di ben un milione di dollari.

L'ultima, singolare novità in merito riguarda a questo proposito un altro fuoriclasse sportivo: il cestista Michael Jordan.

Alla Lelands 2021 Late Summer Classic Auction, in corso fino al 25 settembre, sono stati resi disponibili nelle ultime ore diversi capi d'abbigliamento appartenuti all'ex giocatore dei Chicago Bulls; ritroviamo infatti i cappotti, le giacche, i completi, le camicie, le cinture e addirittura la biancheria intima “indossata personalmente” da Michael Jordan.

“Il guardaroba di MJ proviene dalla collezione personale della guardia di sicurezza di lunga data e amico intimo di Jordan, John Michael Wozniak, che ha fatto la sua comparsa nel documentario 'The Last Dance'”, stando a quanto dichiarato da un portavoce dell'asta.

Le offerte partono da 500 dollari per i cappotti in cashmere, per diversi abiti, e anche per una collezione di camicie. La biancheria intima in questione, descritta con la voce “uso definito” con “alcuni fili allentati evidenti alle cuciture”, ha invece ricevuto tre offerte a partire da mercoledì.

“Ha anche un'etichetta per il lavaggio a secco all'interno con il cognome Wozniak e un'etichetta con scritto Michael Jordan, con l'iconico cognome sull’elastico”, recita la descrizione, aggiungendo che i boxer sono “molto vicini alla taglia che ci si potrebbe aspettare osservando il fisico di Jordan”.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...