Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Mayweather indossa uno degli orologi Jacob & Co. più lussuosi di sempre
2022-01-08 18:35:18
Floyd Mayweather
Come è ormai ben noto, lo sportivo statunitense Floyd “Money” Mayweather vive una vita di lusso sfrenato grazie alla sua carriera professionistica florida e vittoriosa, che lo ha visto trionfare in ben 50 incontri su 50 disputati in totale nel corso del suo percorso da pugile. 

Per questo motivo, oltre a disporre di alcune delle automobili più prestigiose e ambite al mondo, Mayweather vanta una sorprendente collezione di oltre 40 orologi, per un valore complessivo di svariate decine di milioni di dollari, ma riserva un posto speciale nel cuore al suo Jacob & Co. Billionaire, del costo di 16 milioni di euro.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Floyd Mayweather (@floydmayweather)



Mayweather ha acquistato il tourbillon nel 2018, e nonostante siano passati ormai 4 anni dal momento in cui il pugile è entrato in possesso del preziosissimo timepiece, ama ancora sfoggiare l'orologio e condividerne le immagini con i propri fan: pochi giorni fa infatti, l'atleta ha pubblicato una foto sul proprio profilo Instagram in cui indossava il segnatempo, abbinato a una tuta firmata Louis Vuitton.

Incastonato con 313 carati di diamanti taglio smeraldo, il “Billionaire” è dotato di una cassa in oro bianco 18 carati, per un totale di 176,88 carati di pura brillantezza. Per renderlo ancora più scintillante, Jacob & Co. ha inserito sulla corona un rubino di 1.21 carati, mentre il bracciale è tempestato di diamanti con pietre di tre carati.

Come descrizione del post, lo sportivo ha aggiunto “Sono arrivato in cima senza fregarmene, quindi perché dovrei iniziare ora. 18 milioni di dollari per l'orologio”. “Ho comprato questo orologio dal miglior gioielliere del mondo, @tadashi1980: ha i prezzi migliori di qualsiasi altro gioielliere con cui abbia mai fatto affari e fidatevi, ho comprato articoli da tutti i gioiellieri di New York, Las Vegas, Los Angeles, Detroit, Houston e Miami”.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...