Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Gli atleti Azzurri vincono due medaglie d'oro a distanza di pochi minuti a Tokyo 2020
2021-08-02 10:42:13
Marcell Jacobs Gianmarco Tamberi Medaglie D'oro Tokyo 2020
Nelle scorse ore, la squadra olimpica italiana di atletica ha raggiunto un traguardo davvero sorprendente alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la vittoria di ben due medaglie d'oro nella stessa giornata, con particolare riferimento alle discipline del salto in alto e della corsa 100 metri.

Per quanto riguarda i 100 metri, l'uomo della corsia 3 era un mistero per quasi tutti, compresi i velocisti di livello mondiale che si erano allineati accanto a lui per una delle più importanti gare su uno dei più grandi palcoscenici sportivi. “Non sapevo davvero nulla di lui”, ha detto Fred Kerley degli Stati Uniti; “Pensavo che i miei avversari principali sarebbero stati gli americani”, ha affermato Andre De Grasse del Canada. Il vincitore inaspettato, di nome Marcell Jacobs, è un italiano nato a El Paso di soli 26 anni, che pensava di aver già realizzato il suo sogno olimpico semplicemente partecipando alla finale a otto.

Una volta arrivato lì, Jacobs ha deciso di provare di più: diventare la prima persona oltre a Usain Bolt a vincere la gara dell'evento olimpico dal 2004, cancellando così il proprio anonimato in 9,80 secondi esatti, un primato personale e un record europeo.

Nel salto in alto maschile, Gianmarco Tamberi e Mutaz Essa Barshim del Qatar si sono affrontati per tutta la sera: a questo proposito uno dei funzionari ha chiesto loro se avrebbero preferito accontentarsi di dividere la medaglia d'oro, proposta accettata dai due atleti e amici in segno di rispetto reciproco e amore per lo sport.

Nel finale, Tamberi si è guadagnato l'oro circa cinque minuti prima dell'inizio dei 100 metri piani maschili, fornendo una grandissima ispirazione anche al compagno velocista Jacobs. Solo allora, ha detto, l'obiettivo di vincere la sua gara è sembrato raggiungibile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)

CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...