Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SOUND
I Maneskin entrano nell'olimpo del rock trionfando agli MTV EMA 2021
2021-11-15 12:59:54
Maneskin MTV Ema 2021
Il 2021 dei Maneskin sembra davvero diventare ogni giorno più sorprendente: dopo la vittoria al Festival di Sanremo, all'Eurovision Song Contest, l'apparizione allo show internazionale di Jimmy Fallon e addirittura l'apertura del concerto dei Rolling Stones a Los Angeles, la band italiana ha ricevuto nelle ultime ore un ennesimo, importantissimo riconoscimento che la posiziona di diritto all'interno della cerchia dei gruppi rock più influenti degli ultimi anni.

I giovani musicisti italiani sono stati protagonisti di tre nomination per tre diversi premi, “Best Rock”, “Best Group” e “Best Italian Act” agli MTV Ema 2021, aggiudicandosi la vittoria come miglior band e superando gruppi ben più affermati e popolari come Coldplay, Foo Fighters, Imagine Dragons, Kings Of Leon e The Killers.

Inoltre, come ci si poteva aspettare, i quattro giovani sono sul palco del MTV Ema 2021 con un look immancabilmente eccentrico e ovviamente firmato Gucci: stiamo parlando nella fattispecie di completi in broccato d’oro e guêpière, reggicalze e stivaloni, con gli abiti a rappresentare un vero e proprio manifesto pro LGBT+, in un Paese – l’Ungheria – che ha da poco promulgato una legge che vieta qualsiasi rappresentazione di persone LGBT+ nei contenuti destinati ai bambini.

A prendere la parola è stato Damiano, leader della band, che ha portato sul palco il loro ultimo singolo “MAMMAMIA”: “In molti ci dicevano che non ce l’avremmo fatta con la musica. Beh, si sbagliavano. Fieri del nostro Paese, peccato per i diritti civili”.

Quest’anno, in particolare, "Bisogna andar fieri del nostro Paese per i risultati raggiunti non solo da noi, ma da tanti sportivi e da personalità della cultura», ha dichiarato Damiano davanti ai 1500 spettatori della Papp Làszlo Sportarena, passando poi al tema dei diritti civili.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...