Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Le Maldive ospiteranno la prima città galleggiante del mondo
2022-06-29 15:43:08
Maldives Floating City cittu00e0 galleggiante isolaMaldives Floating City cittu00e0 galleggiante isolaMaldives Floating City cittu00e0 galleggiante isolaMaldives Floating City cittu00e0 galleggiante isola
1 di 4
Da sempre tra le mete turistiche più apprezzate dai viaggiatori grazie alla loro bellezza unica al mondo, le Maldive sono da tempo oggetto di diversi studi per via dell'innalzamento dei mari, che secondo alcune ricerche scientifiche potrebbe renderle inabitabili entro il 2100.

Per questo motivo, gli architetti di Waterstudio, in collaborazione con Dutch Docklands, hanno ideato quella che sarà la prima città galleggiante del pianeta, capace di far fronte al problema dell'eventuale sommersione di parte delle isole.

Maldives Floating City è il nome del progetto, che sarà con molta probabilità terminato entro il 2027, e consentirà di ospitare fino a 20.000 persone distribuite in 5.000 case galleggianti in un arcipelago situato a dieci minuti di barca dalla capitale Malé, e che dovrebbe aggirarsi attorno ai 200 ettari totali.

Dal punto di vista estetico, l'insediamento è ispirato al brain coral, o corallo cerebrale, ampiamente diffuso nell'Oceano Pacifico, e si comporrà dunque di un insieme di isole esagonali connesse tra di loro da canali. Le vivaci abitazioni colorate saranno affiancate da campi sportivi e piazze, e per garantire il mantenimento dell'afflusso turistico saranno presenti un hotel, un ospedale, scuole e uffici.

Al centro del progetto vi è chiaramente la sostenibilità, sotto forma di energie rinnovabili e gestione dei rifiuti, oltre che integrabilità con l'ambiente circostante: particolare attenzione sarà infatti riposta nei confronti della distanza tra le varie isole, per evitare l'oscurazione oltre limite del fondale marino, con conseguenti danni alla biodiversità autoctona.

Gli abitanti che perderanno la casa per via dell'innalzamento del mare avranno la precedenza sulle nuove residenze, dalle dimensioni di circa 100 mq e dotate di terrazzo sul tetto, che comunque dovrebbero avere un costo di circa 250.000 dollari.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...