Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Lyst Index Q1 2021: Gucci resta il brand più desiderato
2021-04-28 19:30:23
Bilie Eilish Gucci x The North Face
Dalla home di Instagram all’outdoor sulle Alpi, Gucci è in testa a tutte le statistiche dell’ultimo Lyst Index per il primo quarter del 2021, dalla classifica dei brand più desiderati, alla selezione dei prodotti più sognati – ricercati, cliccati e magari, anche acquistati. I risultati del fashion referendum trimestrale, comunicati nelle prime ore del giorno, confermano che abbiamo sempre più voglia di tornare a vivere e di andare a vedere House of Gucci, con Lady Gaga e Adam Driver, al cinema. Ma soprattutto, di stampe monogram “GG”, Jackie bag e digital sneakers colorate. 
 
Negli ultimi mesi, dopo aver conquistato il cuore dei consumer e il podio dei social, la maison fiorentina ha intrapreso una vera e propria spedizione alla conquista del mondo dello shopping. Secondo i dati, insieme all’imbattibile comunicazione e all’indistruttibile corrispondenza con celebrity del fascino di Billie Eilish ed Harry Styles, la collaborazione Gucci x The North Face è il segreto del successo di Alessandro Michele durante l’ultimo trimestre; su una scala, divisa per stili e cromie, di 8 milioni di articoli per 12.000 brand e negozi e 150 milioni di acquirenti annuali.
 
Al suo debutto nel Lyst Index, Dior guadagna in pochi mesi la terza posizione, affermandosi come maison prodige favorita per la scalata alla prossima classifica dei marchi più desiderati. E se il leader del settore sportivo, Nike, si posiziona al secondo posto grazie alla notevole richiesta di activewear, ha affrontato un momento difficile a causa delle Air Max 97 “Satan”. Gli altri top player della partita per il titolo di “Q1 Hottest Bands” sono, nell’ordine, Balenciaga, Moncler, Prada e l’ultimo arrivato Louis Vuitton. 
 
Glamour, lusso e positive vibes dominano la lista dei prodotti moda più desiderati dalle donne nel primo trimestre del 2021. In un perfetto mix comfy-chic, le consumer non vedono l’ora di tornare a uscire con il bomber in canvas Gucci x The North Face, che a resell vale cinque volte il prezzo originale, con una borsa in nylon di Prada (in quarta posizione), su un paio di Devon mules firmate The Attico, come Hailey Bieber e Kylie Jenner (in quinta posizione); ma anche di investire nel sogno di una Kelly bag firmata Hermès (sul podio, al secondo posto) e di sostenere le proprie idee politiche con un cerchietto di Prada rosso (sesta posizione), come quello indossato da Amanda Gorman all’Inauguration Day del presidente americano Joe Biden. 

Gucci x The North Face Down JacketHermès Kelly bagBottega Veneta Lug bootPrada re-edition 2005 nylon bagThe Attico Devon mulesPrada satin headbandNike Go FlyEase racerAdidas x Ivy Park monogram bucket hatRolex Submariner 40mmNensi Dojaka asymmetric mini dress
Lyst riporta anche un incremento delle ricerche di orologi di lusso pari al 47%. Tra le consumatrici è nato un generale interesse per le misure più grandi, che vengono generalmente riservate per i clienti maschili, e soprattutto per il Rolex Submariner da 40 mm (nona posizione). 
 
Ogni uomo del pianeta, in questo momento, desidera un paio di adidas YEEZY 450: le ricerche dell’ultima silhouette di Kanye West, rapper e autoproclamato “Michael Jordan delle sneakers”, sono aumentate del 121% e valgono almeno il doppio del prezzo originale. Ci sono solo sneakers nei pensieri dei consumer maschili: Nike Dunk Low (in quarta posizione), Salomon XT-Wings 2 Advanced e Rick Owens Geobasket (in ottava e decima posizione). O quasi, perché, in equilibrio fra streetwear e outdoor, fra gli item più richiesti compaiono il piumino smanicato Moncler Gui, il bucket hat di Prada e la Beta AR jacket di Arc’teryx, insieme al Retro-X in pile di Patagonia. 

adidas YEEZY 450 sneakersMoncler Gui vestPrada logo bucket hatNike Dunk Low sneakersArc’teryx Beta AR jacketBrunello Cucinelli button-down denim shirtPatagonia Classic Retro-X fleece jacketSalomon XT-Wings 2 Advanced sneakersBurton Edgecomb jacketRick Owens Geobasket sneakers
Consulta il Lyst Index per il Q1 del 2021 sul sito ufficiale della piattaforma.  
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...