Off-White x Nike Bag Sculpture
STYLE

Lyst Index Q1 2020: Off-White e Nike sul podio dei brand più desiderati al mondo

di Aldo Abronzino
2020-04-29 15:24:22
Al giorno d’oggi Lyst rappresenta sicuramente una delle fonti più attendibili per quanto riguarda le indagini di mercato nel campo del fashion, nonché un utilissimo e funzionale mezzo capace di semplificare lo shopping online.

Per chi ancora non conoscesse questa piattaforma, si tratta di una realtà ormai consolidata a livello internazionale, oltre che un punto di riferimento indiscutibile per tutto l’environment che orbita intorno al fashion system. Negli ultimi anni, oltre che fornire agli utenti un sevizio di filtro nelle ricerche, proprio come un browser dedicato all’universo della moda, l’azienda ha anche sviluppato un format molto interessante, denominato “Lyst Index”.

Ogni trimestre il team degli sviluppatori mette in piedi un’indagine accuratissima sui brand e prodotti più cercati dal pubblico e più appetibili, facendo leva sugli oltre 9 milioni di users che periodicamente ricorrono ai servizi offerti dalla piattaforma per facilitare il loro shopping online.

Come il mondo fashion sta reagendo all'emergenza covid-19



Nonostante tutte le recenti problematiche dovute alla diffusione del coronavirus, il mondo del fashion ha dimostrato stoicamente di poter tirare avanti e proporre ai clienti più affezionati anche nuove collezioni esclusive. La verità è che, anche se il mondo sembra essersi fermato ormai da qualche mese, il fashion rappresenta una delle pochissime realtà che ha saputo reinventarsi e continuare nel proprio inesorabile processo di crescita.

Ovviamente ci sono alcuni brand che hanno fatto immediatamente fronte alle complicanze, trasformando un problema in una nuova opportunità, mentre altri si sono invece dimostrati più restii al cambiamento. Per il momento sembra infatti quasi utopico parlare di vendita all’interno di store fisici e mai come adesso l’e-commerce può rappresentare la nuova frontiera.
E il Lyst Index del primo trimestre 2020 non fa altro che avvalorare la nostra tesi, mostrandoci dei risultati davvero interessanti e, in alcuni casi, anche inaspettati: il metro di giudizio rimangono quindi la celerità e l’efficacia delle contromosse operate da questi brand all’emergenza covid-19.

I 20 brand più desiderati del primo trimestre del 2020



Per quanto riguarda la top 10, escludendo la grandissima scalata da parte di Nike al terzo posto (lo scorso trimestre era al 12esimo), non possiamo riscontrare grandissimi cambiamenti: il trono è come al solito nelle mani di Off-White, mentre Balenciaga blinda il secondo posto. Il primo gradino fuori dal podio è occupato da Gucci, seguito a sua volta da Prada, Moncler, Fendi, Valentino, Saint Laurent e Versace.
I cambiamenti più interessanti invece si possono assolutamente individuare tra l’11esimo e il 20esimo posto: tra tutti, non possiamo che citare l’enorme ascesa di Jacquemus (dal 22esimo al 15esimo), Raf Simons (dal 29esimo al 17esimo), Tom Browne (dal 33esimo al 19esimo) e infine Rick Owens (dal 28esimo al 20esimo).

Lyst Index Hottest Brand 2020

Borse e Sneakers i capi più cercati del primo trimestre del 2020



Un altro importantissimo dato è quello che riguarda i capi più cercati da parte degli utenti maschili e femminili. Per quanto riguarda le donne una grande rilevanza l’hanno avuta le borse con Bottega Veneta, Telfar e Dior su tutte.

Lyst Index Women Hottest Brand 2020

Per quanto riguarda i capi più cercati dagli uomini invece, l'attenzione cade sulle sneakers in particolar modo sulle Nike Kobe 4. In entrambi i casi invece, sia tra gli uomini che tra le donne hanno curiosamente spopolato le mascherine firmate.

Lyst Index Men Hottest Brand 2020

In attesa dunque di conoscere i risultati del secondo trimestre, ci auguriamo che la situazione possa presto migliorare per garantire nuovamente a tutti un’esperienza a 360 gradi nel mondo del fashion.
Ti potrebbe interessare
Scopriamo l'ultimo Lyst Index del 2019: Off-White e Gucci nell'Olimpo del fashion system
Dizionario sneakers: 5 termini di cui forse non conosci il significato
Dizionario sneakers: 5 termini di cui forse non conosci il significato