Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Sanzione a Louis Vuitton per violazione di copyright
2022-03-28 18:54:00
Louis Vuitton LV Tournant lucchetto
Nelle ultime ore è stata emessa una dura sentenza che colpisce il colosso del luxury LVMH: nella fattispecie, come riportato dal settimanale francese Le Canard Enchaine, Louis Vuitton dovrà pagare quasi un milione di dollari di danni in conseguenza a una violazione di copyright

La controversia ha preso il via quando la casa di moda ha iniziato a utilizzare il lucchetto “LV Tournant” sulla linea Twist. L'accessorio, disegnato nel 1988 da Jocelyn Imbert, era stato creato in esclusiva per la maison in base a un contratto che prevedeva che se una nuova linea o gamma di borse avesse utilizzato il lucchetto, Imbert avrebbe ricevuto un’ulteriore somma di 76.000 euro.

Il pagamento della cifra relativa all'utilizzo del progetto di proprietà intellettuale della Imbert non è mai avvenuto, e nel 2014, quando Jocelyn è venuta a conoscenza dell'uso del LV Tournant su diversi articoli della gamma Louis Vuitton senza la dovuta considerazione economica dello sfruttamento del logo, ha citato in giudizio LV.

“Per riassumere la posizione di Louis Vuitton, i vertici della maison affermano che l'accordo del 1992 consente loro di sfruttare la creazione del mio cliente su tutti i prodotti. Inutile dire che siamo fortemente in disaccordo con questo. Il mio cliente ha sempre sperato in una trattativa con LV, ma le circostanze attuali hanno portato inestimabilmente all'apertura di una controversia giudiziaria”, afferma l'avvocato di Imbert.

Secondo la sentenza formulata nelle ultime ore, la maison francese dovrà pagare 900mila euro per rimborsi legali e risarcimenti di copyright a Jocelyn Imbert.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...