Louis Vuitton primavera-estate 2021
STYLE

La sfilata primavera-estate 2021 di Louis Vuitton ha fatto impazzire i millennial

di Angelo Ruggeri
2020-10-07 17:34:30
«Vote» si legge sulla maglia della prima uscita. Con una grafica pop, quasi come se fosse una pubblicità di automobili retrò. «Vota!», grida ad alta voce. E questa preghiera non è solo rivolta agli Stati Uniti d'America, ma a tutto il mondo. E soprattutto ai giovanissimi che per la prima volta voteranno a breve. La sfilata di Louis Vuitton dedicata alla primavera-estate 2021 è stata davvero molto apprezzata dai millennial.

Louis Vuitton primavera-estate 2021 Parigi

Il motivo? Prima di tutto lo streaming dello show dal nuovissimo account ufficiale TikTok della griffe: un modo per dialogare con i giovani (e futuri compratori) utilizzando lo strumento comunicativo più hype del momento. 
Secondo motivo, la grafica legata al voto. I millennial di tutto il mondo, dall'America alla Cina, da Occidente a Oriente hanno amato la prima uscita i passerella (lo dicono il numero di connessioni di quel momento preciso e il numero di condivisioni). Che sia la volta buona che tutti i ragazzi partecipino alla politica nazionale?

Louis Vuitton primavera-estate 2021 Parigi

Il terzo motivo, invece, è legato alla continua trasformazione. Sia le collezioni maschili (disegnata da Virgil Abloh), sia quelle femminili (firmata da Nicolas Ghesquière), stagione dopo stagione, continuano a evolversi. Continuano a evolversi più delle collezioni di altre griffe (competitor) amate dai millennial. Ed è proprio per questo motivo che i giovani apprezzano la maison LV: non dà mai nulla per scontato. E continua a sorprendere. 

Louis Vuitton primavera-estate 2021 Parigi
Ti potrebbe interessare
Lucien Clarke x Louis Vuitton: Le immagini ufficiali della prima skate shoe di LV
La nuova collezione Louis Vuitton x NBA reinterpreta il lusso sportivo moderno
Louis Vuitton rivoluziona il mondo delle denim sneakers con la nuova LV Trainer Denim