Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Le Sneaker Paris di Balenciaga sono le Converse che abbiamo sempre sognato
2022-05-10 13:08:32
Balenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers ParisBalenciaga Sneakers Paris
1 di 7
Quando si parla di sneakers assurde, è impossibile non menzionare Balenciaga. Stavolta, dopo aver proposto ogni versione possibile delle Croc, il brand capitanato dal pioniere del normcore Demna Gvasalia irrompe sul mercato con le Sneakers Paris, reinterpretando la silhouette classica delle Converse Chuck Taylor.

In tela bianca, rossa o nera con la suola e la punta in gomma, le nuove sneakers di Balenciaga assomigliano in tutto e per tutto alle scarpe che ci hanno accompagnato durante i nostri anni più ribelli, ma con un ingrediente in più, che le rende ancora più desiderabili: sono già consumate. Il punto di forza delle Sneakers Paris sta nel fatto che solo pochi di noi, durante l’adolescenza, sono riusciti nell’intento di violare le proprie Converse a tal punto da stravolgerne la forma, salvandole dalle grinfie dei genitori che ogni giorno ci minacciavano di buttarle nella spazzatura.

Tra tagli, graffi, tomaie bucate e processi di deterioramento, le nuove sneakers di Balenciaga ci risparmiano una fatica pluriennale, e rappresentano un ottimo punto di partenza per tutti gli amanti del footwear personalizzabile, che vogliono esprimere la propria identità creativa attraverso la scarpa. Ma non è tutto, perché le versioni più “sobrie” della sneaker, disponibili nelle versioni High e Low sul sito di Balenciaga dal 9 maggio, saranno accompagnate da una limited edition di 100 paia di scarpe praticamente distrutte, come ci suggeriscono gli still life scattati da Leopold Duchemin. I prezzi variano in base ai modelli, e vanno dai 395€ ai 495€.

Balenciaga interrompe la sua corsa futuristica per ricodificare il passato e con la sua ultima sperimentazione controversa propone un item dalla personalità new grunge, strizzando l’occhio ad una fascia di pubblico che forse non aveva ancora conquistato. Ci sono sneakers che si indossano per tutta la vita e per questo motivo, un po’ come il ritratto di Dorian Gray, si macchiano di tutti quei segni del tempo che costruiscono una storia autentica, creando un legame quasi trascendentale con chi le indossa.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...